Advertisement

Hai da poco pubblicato su Google il tuo sito web per la prenotazione di vacanze?  Poche persone andranno oltre la prima pagina, e quindi se ti ritrovi in fondo ai risultati della tua ricerca, molto probabilmente stai perdendo dei potenziali clienti. Idealmente vorrai avere il tuo business indicato nei primi tre risultati. Usare pochi accorgimenti tecnici di base ti permetterà di far comparire il tuo sito web per la prenotazione vacanze o del tuo b&b fra i primi tre risultati di motori di ricerca come Google, Yahoo o Bing.

Qui 5 semplici suggerimenti che ti aiuteranno a rendere più visibile la tua attività per la prenotazione di vacanze attraverso l’ottimizzazione dei motori di ricerca.

1. Parole chiave

Un motore di ricerca esamina il tuo sito di prenotazione vacanze attraverso alcune parole chiave, e usa queste informazioni per stabilirne il posizionamento tra i risultati della ricerca.

Pensa a quali termini le persone utilizzerebbero se stessero cercando un sito di prenotazione vacanze o un bed & breakfast nella tua zona e aggiungili al contenuto del tuo sito. Usa termini generali come “prenotazione vacanze” o “bed & breakfast” e rifletti su quali altri termini potrebbero portarti un cliente.

Per esempio, se la tua attività ha per target le famiglie, usa parole come “atmosfera cordiale e familiare”. Quando invece si focalizza sul target coppie usa termini come “fuga romantica”. In alternativa puoi usare parole che enfatizzino l’unicità del luogo e della posizione geografica in cui si trova la tua attività. Un’altra strategia nella scelta di parole chiave potrebbe essere scegliere una parola chiave pertinente ma non molto competitiva in modo da, proprio grazie a quella parola chiave specifica, posizionarsi più in alto tra i risultati. Gli utenti potrebbero cercare meno quella parola chiave, ma la possibilità di aumentare il posizionamento del tuo sito web tra i risultati nella prima pagina è più alta e può attirare un traffico maggiore di visitatori.  Ciò detto, non dovrai comunque esagerare con le parole chiave. Focalizzarsi completamente su quello che i motori di ricerca possono volere, renderà il tuo processo di copia di parole chiave pesante. E questo contrarierà i tuoi visitatori e i motori di ricerca.

2. Meta description

Con il termine meta description si intende quel piccolo paragrafo di testo che è visibile vicino all’ elenco dei risultati della tua ricerca. Questo fornisce, per chi effettua la ricerca, una descrizione concisa e stringata del contenuto della pagina. Anche se questa operazione non aumenterà il tuo posizionamento tra i risultati, è fondamentale per attirare visitatori sulla tua pagina.

Una descrizione pertinente nelle impostazioni di pagina di Lodgify influenzerà il numero di click dei visitatori poiché i potenziali clienti attraverso di essa capiranno se vogliono o meno sapere di più della tua attività. Prova a pensarla come se fosse “una prima impressione”. La descrizione ottimale dovrebbe essere di 150 – 160 caratteri.

3. Social Media

I social media costituiscono uno strumento di ottimizzazione che puoi usare al di fuori del tuo sito web. Per creare un profilo Facebook, Twitter o Google + si impiegano pochi minuti. Quando crei le descrizioni sui tuoi profili, mantieni ciascuna di esse unica e differente dalle altre. Un motore di ricerca risponde meglio a dati che non sono “copia-incollati”.

Usa in modo strategico parole chiave nel tuo profilo/nome utente o quando aggiungi nuovi post sui tuoi profili. Infine, offri ai tuoi visitatori la possibilità di condividere facilmente il contenuto della tua pagina attraverso i pulsanti di condivisione dei “social media”.

4. Pagine dei “partner” e costruzione dei collegamenti ad altri siti

Chiedi alle attività locali di collegarsi al tuo sito attraverso le sezioni “partner” delle loro pagine web. Attrazioni, ristoranti e attività del luogo o nelle vicinanze sono spazi che i turisti potrebbero cercare per informazioni. La costruzione di una rete di collegamenti è un buon metodo per incoraggiare sponsorizzazioni per la tua attività. Attraverso la costruzione di collegamenti, i motori di ricerca e potenziali clienti vedranno la tua proprietà o B&B come un ottimo luogo per trascorrere le loro vacanze.

5. Blog

Un content marketing di successo include la costruzione di un blog. Puoi iniziare con la pubblicazione di un post al mese. Utilizza i tuoi sbocchi sui social media per promuovere i tuoi messaggi. Col tempo gli utenti internet condivideranno il tuo blog sul web e ciò porterà a collegamenti e sponsorizzazioni e, pertanto, migliorerà l’ottimizzazione del tuo sito sui motori di ricerca.

Infine, dovrai essere paziente e non aspettarti risultati immediati. Per vedere i frutti di questo lavoro spesso ci vogliono settimane o mesi, e questo in particolare è vero maggiormente sei piccolo e nuovo del business online. Quando tutto entrerà in funzione, questo metodo sarà il più efficace per il tuo online marketing.

Come ti è sembrato questo articolo?
Scrivi il primo commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *