Lettura:
Come affittare con successo la tua casa vacanze per Capodanno

Come affittare con successo la tua casa vacanze per Capodanno

Quella di Capodanno è probabilmente una delle date più ghiotte per i proprietari di case vacanze, siano esse appartamenti, agriturismi o ville di lusso. La notte di San Silvestro, infatti, è da sempre occasione per ritrovarsi (al calduccio!) insieme ad amici, parenti, fidanzati, famiglie allargate e concedersi una piccola vacanza o una gita fuori porta.

Lo scorso anno oltre 6 milioni di persone in Italia hanno celebrato il Capodanno in casa, ma se da un lato questa soluzione sembra essere predominante, non è detto che si tratti delle proprie mura domestiche. Al contrario, è stato osservato un incremento tra i viaggiatori in Italia dell’11% (contro il 9% del 2016) mentre il 5% (dal 3% del 2016) ha optato per l’estero.


E non c’è ragione che lasci ipotizzare un’inversione di tendenza. Basti pensare che, per il “cenone”,cuore di questa festività, preparato in casa seguendo le tradizioni regionali, lo scorso anno gli italiani hanno speso ben 3 miliardi di euro.

C’è chi è fedele a dei veri e propri rituali, per cui ogni anno si reca in questa occasione nello stesso luogo con i suoi cari, e chi, al contrario, ne approfitta per visitare un luogo nuovo ogni volta.

Non dimenticare, infine, che non sono solo gli italiani a fare su e giù per lo stivale: l’Italia è una meta turistica internazionale d’eccellenza tutto l’anno, dunque anche durante le festività natalizie sarà sicuramente oggetto di interesse da parte di molti turisti stranieri.

Carte vincenti e come sfruttarle

Caratteristiche della casa

Per far sì che risulti appetibile ai viaggiatori in cerca di case vacanze per Capodanno, la tua proprietà potrebbe avere varie carte da giocarsi, che riguardano le sue caratteristiche strutturali ma anche la zona in cui è ubicata.

Se ad esempio la tua casa è molto spaziosa e dotata di due o più camere da letto, una cucina attrezzata e una spaziosa sala da pranzo, senza dubbio potrebbe essere la soluzione perfetta per famiglie o gruppi di amici. Se però ritieni che non sia adatta ad ospitare bambini, perché magari priva di protezioni o letti idonei, ecco che già le cose cambiano: non dimenticare di farlo presente nel momento in cui verrai contattato da potenziali ospiti con minori al seguito.

Se decidi di ospitare un gruppo di ragazzi e ragazze, assicurati che siano maggiorenni o che siano accompagnati da persone adulte che possano darti tutte le garanzie necessarie.

Qualora la tua proprietà fosse una maestosa villa o un grande agriturismo puoi anche decidere di affittarla per feste organizzate, magari qualche PR o organizzatore di eventi potrebbe sceglierla per un particolare evento. Se sei aperto a questa possibilità, non dimenticare di specificarlo sul tuo sito e sui tuoi profili social.

Se, infine, la tua casa vacanze può ospitare solo un numero minimo di persone, stai pure certo che sarà il rifugio ambito da tutte quelle coppie che quest’anno opteranno per un capodanno romantico, almeno in parte.

In tutti questi casi, puoi fare molto per valorizzare la tua casa: puoi preparare un ambiente accogliente con candele e una bottiglia di vino per le coppie; puoi mettere a disposizione il braciere e tutti gli strumenti necessari per un barbecue invernale; e ancora far trovare alle famiglie giochi di società o attività divertenti da fare con bambini e ragazzi. E non dimenticare gli addobbi: ghirlande, vischio, stelline di Capodanno.

In ognuno di questi casi, non dimenticare di dotarti di un’assicurazione che protegga te e la tua abitazione, ma anche gli ospiti, e di pattuire il il deposito di un’adeguata cauzione.

Come vedi, non ci sono requisiti strutturali migliori di altri, il segreto sta nel valorizzare ciò che hai a disposizione e nell’attirare gli ospiti giusti.

Località di montagna

L’Italia si sa, offre alcune tra le migliori destinazioni al mondo per il turismo invernale. E sono molti i turisti, anche stranieri, che in barba al freddo, scelgono di lasciarsi coinvolgere dall’atmosfera delle festività natalizie e decidono di passarle in montagna.

Se hai il privilegio di essere il proprietario di una deliziosa baita, di uno chalet o un bed and breakfast con vista sulle montagne, beh…questo è il tuo momento!

Una casa vacanze a pochi passi dalle piste da sci è sicuramente fonte di interesse per molti ospiti, che approfittano delle vacanze per passare qualche giorno sulla neve. A parte una vista eccezionale, la vicinanza agli impianti e la squisita cioccolata calda che sicuramente sarà facile reperire, come proprietario dovresti adoperarti per offrire ai tuoi ospiti un’esperienza memorabile che vada al di là di un semplice pernottamento.

Rivolgiti ai gestori degli impianti sciistici e delle altre attività praticabili sulla neve per stabilire un rapporto di collaborazione e regalare ai tuoi ospiti un pacchetto vantaggioso, qualora soggiornassero da te.

Lo stesso puoi fare con le attività enogastronomiche del posto e creare delle offerte combinate per degustazioni o cene (magari dei coupon sconto). Anche perché ricorda che un’ampia percentuale di coloro che scelgono le vacanze in vernali sulla neve, non lo fa per l’attività sciistica.

Città

Il “Capodanno in piazza” non passa mai di moda, nonostante le temperature mettano a dura prova. Roma, Milano, Bologna, Firenze, Matera, Bari, l’elenco è davvero lungo.

Anche in questo caso, la location è la chiave: se la tua casa vacanze si trova in una di queste fantastiche città, o in altre in cui sia previsto un caratteristico Capodanno in piazza con concerti e festeggiamenti fino all’alba, sei già a metà strada. Ancor meglio se la tua proprietà si trova nei pressi della piazza cuore dei festeggiamenti: in questo modo i tuoi ospiti potranno preparare la cena in casa e poi raggiungere facilmente la festa.

Non sarà difficile creare una piccola campagna di marketing sui social per attirare le persone interessate a passare il Capodanno nella tua città. Vicinanza all’evento principale della serata, privacy e libertà in quanto a orari di uscita e rientro: la combinazione perfetta.

Per aiutare i tuoi ospiti, in questo caso, fornisci loro tutte le informazioni utili, e magari qualche trucco, circa gli spostamenti in città, il trasporto pubblico e il miglior bar in cui fare colazione all’alba del nuovo anno!

Borghi

Se è vero che le città rimangono una meta ambita durante le vacanze di Natale, è altrettanto vero che i piccoli borghi, di cui pure l’Italia è ricca, non sono certo da meno.

Ad andare per la maggiore sono le località che si contraddistinguono per i mercatini di Natale (come Merano o Rango), i presepi viventi (ad esempio Tricase, Baselice, ma anche Matera) e celebrazioni caratteristiche.

È possibile che non tutti siano a conoscenza di ciò che accade negli splendidi borghi italiani durante le festività natalizie, ma non temere, in questo i social possono esserti di grande aiuto: quando pubblichi foto o qualsiasi tipo di contenuti della tua casa vacanze e del territorio, non dimenticare hashtag tematici e geo-localizzazione per essere trovato (o scoperto) più facilmente.

Feste a tema

Un altro modo per ottenere grandi risultati dall’affitto della tua casa è quello di renderla il set perfetto per una festa a tema. Non è necessario che la tua casa abbia particolari requisiti, perché magari il tema coinvolgerà l’abbigliamento, un accessorio, il tipo di musica, il cibo…Tuttavia, anche la casa può fare la sua parte: se il tema dovesse essere una serata “Charleston – Anni ‘20”, è probabile che una dimora storica sia più coerente con il tipo di evento.

Ad ogni modo, se sei disposto a valutare questa possibilità, o pensi che la tua casa sia ideale per un determinato allestimento, non esitare a farlo sapere a tutti!

Ricorda sempre di far sottoscrivere ai tuoi ospiti il regolamento della tua casa vacanze, così non correrai il rischio di ritrovarti in una discoteca anni’80 il giorno successivo!

Capodanno solidale

Un’altra possibilità a cui potresti aprirti, è quella del Capodanno solidale e dunque, scegliere di affittare (ad una cifra simbolica) o donare per una sera la tua casa ad associazioni o enti che si impegnano per garantire a chi è meno fortunato un Capodanno memorabile. In questo caso il tuo guadagno in termini di generosità, professionalità e credibilità sarà ineguagliabile.

Animali domestici

Dulcis in fundo…anche per gli amici a quattro zampe è Capodanno e molti proprietari non hanno alcuna intenzione di lasciarli soli, proprio mentre fuori impazzano fuochi d’artificio e rumori che troppo spesso li spaventano. Pertanto, se la tua casa è aperta anche a loro, ancor meglio se situata in una zona appartata rispetto al frastuono di quella notte, non esitare a comunicarlo sul tuo sito e su tutti i canali in cui promuoverai l’affitto della tua proprietà per i giorni di festa. Molti viaggiatori te ne saranno grati!

Promuovi tutte queste attività

Come vedi, le possibilità sono moltissime, ovunque la tua casa vacanze si trovi, avrà quel quid che le permetterà di essere scelta fra tutte le altre.

E tu cosa puoi fare? Comunicare e promuovere.

Se non lo hai già fatto, valuta la possibilità di inviare ai tuoi ospiti passati e ai tuoi contatti in generale una newsletter dedicata: le persone che decidono dove passare il Capodanno all’ultimo momento sono più di quante pensi. Magari qualcuno che si è trovato molto bene deciderà di andare sul sicuro e tornare da te, o potrà consigliare la tua struttura ad amici e parenti. Puoi anche pensare di offrire uno sconto particolare o un pacchetto combinato a chi fa parte della tua mailing list.

Non dimenticare, infine, di riportare tutto sui profili social della tua attività, magari condividendo qualche foto degli ospiti che lo scorso anno hanno passato la notte di San Silvestro nella tua casa.

Vuoi ricevere più prenotazioni dirette?

Zero costi di attivazione. Zero commissioni. Zero obblighi. Prova Lodgify gratis per 7 giorni.