Lettura:
Come scrivere un annuncio su Airbnb per aumentare le prenotazioni
Copywriting for airbnb

Come scrivere un annuncio su Airbnb per aumentare le prenotazioni

I proprietari sono sempre alla ricerca del segreto per aumentare le prenotazioni. Ma cos’è che spinge davvero le prenotazioni? Sono i servizi di lusso? Le foto professionali? O forse è la posizione? Tutti questi fattori contribuiscono al tuo successo su Airbnb, ma c’è un fattore chiave che è il vero responsabile dell’aggancio iniziale: una descrizione convincente! Ciò che davvero massimizza le tue prenotazioni sarà l’aggancio dell’ospite (beh, e un buon software di gestione delle proprietà su Airbnb, naturalmente). Quindi, come farai per invogliare i tuoi ospiti a prenotare un soggiorno?

L’importanza di un buon copywriting Airbnb spaventa molti host e li spinge ad assumere un copywriter Airbnb. Assumere un professionista è senz’altro un buon sistema per assicurarsi una descrizione ideale, ma non è l’unico modo.


Abbiamo raccolto tutti i migliori consigli e segreti su come fare un copywriting per Airbnb e alcuni consigli per assumere un professionista, se si sceglie di esternalizzarlo. Non trascurare ciò che ti fa davvero ottenere prenotazioni, come la tua descrizione Airbnb e il software per le case vacanze se stai cercando di aumentare le tue prenotazioni.

Cosa vuol dire scrivere annunci per Airbnb?

Al solo sentir parlare di copywriting (ovvero di redazione di testi), i padroni di casa sentono tutta la pressione di dover produrre una descrizione di alto livello se vogliono ottenere prenotazioni. La buona notizia è che è davvero molto semplice, una volta che hai capito cosa stanno cercando gli ospiti. Meglio ancora: poiché non ci sono due descrizioni uguali, crearne una unica è ciò che aiuterà il tuo annuncio a distinguersi dagli altri. 

Il copywriting Airbnb può essere descritto come una descrizione dell’annuncio fatta intenzionalmente, con un focus sui parametri dei motori di ricerca e sull’aggancio dell’ospite. Saranno le parole ad attrarre i tuoi clienti, quindi, essenzialmente, l’elevator pitch per il tuo Airbnb: ovvero l’idea capace di motivare i clienti a effettuare la scelta del TUO airbnb..

Perché scrivere un annuncio Airbnb è importante?

La cosa più facile sarebbe scrivere “appartamento con due camere da letto nel centro della città”, ma questo non attirerebbe gli ospiti. Avere una buona descrizione Airbnb è importante, ma è anche un lavoraccio: non ci vogliono solo 15 minuti per muoversi all’interno di un limite ristrettissimo di soli 50 caratteri, dovendo scegliere strategicamente ogni parola.

scrivere annunci per Airbnb

Nonostante questo necessario sforzo iniziale, la ricompensa sarà enorme. Un buon copy per Airbnb ti aiuterà ad attirare gli ospiti giusti, a migliorare il ranking della tua pagina e, cosa più importante, a farti avere più prenotazioni! Vediamo un po’ più a fondo. 

Stupisci i potenziali ospiti

Il sogno sarebbe di avere tutti i clienti grazie al passaparola o alla ricerca diretta del tuo annuncio Airbnb, senza bisogno di lavorarci su. Sfortunatamente, questo accade di rado. La maggior parte delle volte, dovrai essere tu a convincere dei completi sconosciuti a sentirsi abbastanza a loro agio da prenotare un soggiorno in una nuova città e un nuovo alloggio. Avrai bisogno di incoraggiare i nuovi arrivati a fare una prenotazione senza nulla su cui basarsi se non il tuo annuncio Airbnb. Ecco perché delle buone capacità di copywriting Airbnb hanno molto senso.

Per uno stesso slot del fine settimana, potresti essere in concorrenza  con un milione di altri “appartamenti con due camere da letto nel centro della città”, quindi come pensi di mettere in risalto il tuo? Un buon copywriting Airbnb distinguerà il tuo annuncio da tutti gli altri, e impressionerà i potenziali ospiti che arrivano sulla tua pagina.

Comunica chiaramente le aspettative

La tua proprietà non può parlare da sola, quindi devi essere tu a intervenire. Dovresti già impostare nella descrizione il tono di ciò che ti aspetti dai tuoi ospiti. Questo non è né il luogo né il momento di esporre le regole della casa, ma, mostrando positivamente le “vibrazioni” della tua proprietà, ti risparmierai il problema di dover chiarire troppo le linee guida in seguito.

Rivolgiti al pubblico giusto

Sulla stessa linea, vorrai attirare quegli ospiti che apprezzeranno pienamente ciò che offre la tua proprietà. Non stai solo vendendo la tua proprietà, stai salvaguardando la tua tranquillità. Diciamo, per esempio, che gestisci un piccolo cottage per le vacanze fuori città. Tu vedi la tua proprietà come una tranquilla fuga dalla città, perfetta per coppie o tranquilli vagabondi, mentre alcuni viaggiatori potrebbero vederla come un’opportunità per ospitare una grande riunione di amici senza essere disturbati da lamentele per il rumore.

Rendi più popolare il tuo annuncio Airbnb

Ricorda che il tuo ranking su Airbnb non segue lo stesso schema di un ranking su Google. Il SEO conta ancora, ma in un modo diverso. Airbnb punta molto sulla qualità, quindi il tuo annuncio sarà premiato se è descrittivo. Andando dritto alla fonte, ecco cosa dice Airbnb: “Costruire un annuncio competitivo inizia con una descrizione chiara e accurata di ciò che riceveranno gli ospiti”.

Annuncio Airbnb

Quando il copywriting Airbnb è scritto correttamente, hai più possibilità di migliorare la posizione nella funzione di ricerca Airbnb.

Come scrivere un annuncio efficace su Airbnb

Ormai hai capito l’importanza di un buon copy Airbnb, ma potresti ancora chiederti cosa rende speciale una descrizione Airbnb. Senza assumere un professionista, ci sono alcuni consigli e trucchi che potrai seguire per essere tu stesso l’esperto di copywriting Airbnb.

Evidenzia i principali punti di forza

Molti host fanno l’errore di condividere nel titolo troppo o troppo poco della proprietà. Per il titolo di un annuncio Airbnb, è consigliabile enunciare un punto di forza, due massimo. Se avere una jacuzzi è una rarità, nella tua zona, menzionala nel titolo. Mettere al centro il tuo miglior punto di forza è ciò che catturerà l’attenzione dei potenziali ospiti.

Punti vendita airbnb

D’altra parte, non dovrai sopraffare gli ospiti. Se fai apparire il tuo annuncio come una lista della spesa, gli utenti lo troveranno troppo impegnativo per gli occhi e si sposteranno semplicemente all’annuncio successivo. Ecco perché dovresti idealmente trovare il perfetto equilibrio tra le due cose. Evidenzia le tue caratteristiche migliori senza esagerare.

Evita a tutti i costi i riempitivi

La descrizione dovrebbe dire qualcosa sulla tua proprietà. Riempitivi e aggettivi generici non offrono nulla ai tuoi ospiti. Usare le parole descrittive sbagliate non solo può far apparire banale la tua proprietà, ma può anche risultare spam. La scelta di aggettivi deve comunicare una sensazione di positività senza tendere alla falsità. Ecco alcune parole da evitare:

  • Bellissimo
  • Delizioso
  • Bello
  • Grandioso

E qualsiasi cosa tu faccia, evita di usare “molto”. Quando usi parole come “molto” per amplificare o enfatizzare un punto, tutto quello che stai facendo è sprecare cinque caratteri che avrebbero potuto essere usati meglio utilizzando una parola più specifica. Per esempio, un panorama bellissimo  può essere meglio definito come uno scenario mozzafiato nello stesso numero di caratteri. Il tuo spazio è limitato, quindi descrivi con saggezza!

Niente parole negative

Anche se stai cercando di comunicare un messaggio positivo, dirlo in termini negativi ottiene esattamente quell’effetto negativo che vuoi evitare. Tu vuoi che l’esperienza sia positiva per gli ospiti dall’inizio alla fine, specialmente quando stai cercando di far capire ai visitatori che la tua proprietà è quella giusta per la loro vacanza.

Per esempio, diciamo che c’è una baita situata nei boschi che circondano Trento. Forse la descrizione originale potrebbe essere: “Baita tranquilla lontano dall’autostrada trafficata”. Le prime parole che saltano fuori sono però autostrada e trafficata, che danno all’annuncio una connotazione abbastanza negativa nonostante si tratti di un punto di forza. Proviamo di nuovo: “Pittoresca baita nascosta nei boschi di Trento”. Comunichi lo stesso messaggio ma con un tono molto più piacevole.

Il SEO è sempre importante

Per trovare agli ospiti la proprietà perfetta per il loro viaggio, Airbnb si basa su un algoritmo intricato (circa 100 fattori). Il sistema di ranking è terribilmente accurato in termini di corrispondenza tra ospiti e soggiorni adatti, ma è necessario imparare ad hackerarlo, se si vuole ottenere un po’ di traffico pregiato.

Airbnb è trasparente su ciò che serve per aumentare il tuo ranking: tutto quello che devi fare è seguire le istruzioni. L’algoritmo non si limita solo alla descrizione, ma è una considerazione importante. Quindi, cosa dovresti fare?

Il loro sito web afferma: “L’algoritmo considera quanto spesso gli ospiti cliccano sul tuo annuncio, quanto spesso gli ospiti tentano di contattarti dalla pagina del tuo annuncio e quante richieste di prenotazione accetti. Se molti ospiti aggiungono il tuo annuncio alla loro wish list (lista dei desideri), il ranking sarà anche più alto, e quegli ospiti saranno propensi a trovare di nuovo il tuo annuncio nelle ricerche future”.

Copywriting Airbnb Italiano

Fondamentalmente, il tuo annuncio deve essere degno di un clic. Più click ottieni, più in alto va il tuo annuncio. Quello che farà andare gli utenti Airbnb sul tuo annuncio, e di conseguenza aumenterà il tuo posizionamento nei risultati di ricerca, è un titolo accattivante che dia effettivamente dettagli sulla tua proprietà.

Come trovare il perfetto copywriter Airbnb

Se non hai mai assunto scrittori di viaggio freelance, prima, potresti chiederti da dove iniziare. Stai sicuro che possiamo aiutarti! I freelance che fanno copywriting spesso si specializzano in un settore particolare e il copywriting Airbnb non fa eccezione. Trovare la persona giusta in un campo così di nicchia può sembrare impegnativo, ma, una volta che conosci il posto giusto dove cercare, sarai sulla buona strada per assumere il copywriter Airbnb dei tuoi sogni.

Raccomandazioni personali e referenze

If you happen to have a network of friends or colleagues who also have vacation rental homes, a good place to start is by asking them for any recommendations. More often than not, property owners who have received a good service would be happy to pass on the contact details of the provider, especially as both parties may benefit from the deal.

Ask around amongst your peers for advice and referrals, or you can even start discussions on online forums for vacation rental communities and see what results you get. These discussions could be on sites where you list your vacation rental already like Airbnb or HomeAway, or on professional LinkedIn groups, Facebook groups or Reddit threads.

Se ti capita di avere una rete di amici o colleghi che hanno anche loro case per le vacanze, un buon punto di partenza è chiedere loro delle raccomandazioni. I proprietari che hanno ricevuto un buon servizio spesso saranno felici di passare i dettagli di contatto del fornitore, soprattutto perché entrambe le parti possono beneficiare dell’accordo.

Chiedi in giro tra persone che fanno il tuo lavoro per consigli e referenze, Altrimenti puoi anche iniziare discussioni su forum online di community di case vacanze e vedere quali risultati ottieni. Queste discussioni potrebbero essere su siti dove già vi sono annunci per case vacanza, come Airbnb o HomeAway, o su gruppi professionali di LinkedIn, gruppi di Facebook o discussioni su Reddit.

Piattaforme per i freelance

Per trovare prima possibile copywriter freelance per sistemare il tuo sito, prova le piattaforme online di freelance come Upwork o Speedlancer. Upwork è la piattaforma più grande e probabilmente la più famosa, sia per i professionisti che per le aziende. Puoi scorrere i profili degli scrittori freelance, leggere le recensioni sul loro lavoro con un semplice sguardo e vedere i tipi di tariffe che applicano.

Dato che la scrittura freelance è già un mercato abbastanza saturo, e ancora di più quando si tratta di lavori di scrittura di viaggi ricercati, potresti anche scoprire che i copywriter lotteranno per la tua attenzione con tariffe molto competitive. Non accontentarti del primo scrittore che incontri, cerca di conoscere il mercato in anticipo e usa le valutazioni degli scrittori e gli esempi di lavoro per prendere una decisione informata.

Agenzie

Invece di scegliere una persona, perché faccia il lavoro, potresti scegliere un’agenzia di copywriting e far gestire a questa le pratiche e le decisioni al posto tuo.

Per chi ha necessità di scrivere i testi in inglese, un’opzione può essere quella scegliere un’agenzia specializzata come GuestHook, che sa davvero il fatto suo quando si tratta di descrizioni di annunci di case vacanze. O anche optare per un’agenzia che copra un po’ di tutto, come Copify, che lavora con grandi marchi di molti settori diversi e ti assegnerà un copywriter adatto alle tue necessità. Sfortunatamente, per quanto esistano molte agenzie italiane che offrono servizi di scrittura testi o copywriting, non sembrano esistere agenzie specializzate nella scrittura di annunci per Airbnb.

Italiano Anuncio Airbnb

Molti di questi servizi lavorano a un tanto a parola o a post, quindi controlla sempre le tariffe prima di impegnarti ad assumere.

Social media

Oltre a usare siti come LinkedIn per le discussioni, puoi cercare attivamente i freelance usando la funzione di ricerca avanzata del sito. Il bello di usare LinkedIn è che i risultati della ricerca saranno ordinati in base alla rilevanza della tua rete. Ciò significa che, se hai delle connessioni comuni, queste appariranno nei primi risultati, così potrai chiedere alla tua connessione comune di presentarti.

Allo stesso modo, molti scrittori di viaggio indipendenti o piccole ditte di di scrittura creativa o copywriting avranno profili su Facebook, Twitter e così via. Basta digitare il termine di ricerca e scegliere l’opzione “Accounts” su Twitter per trovare tutti i risultati correlati che usano quelle parole chiave nella loro biografia.

Puoi anche cercare su Twitter quali sono gli hashtag rilevanti usati dai freelance. L’elenco di Productive Writers è il punto di partenza perfetto.

Contattando gli scrittori di viaggi freelance direttamente sui social media, inizierai immediatamente una conversazione come fan del loro lavoro, il che a sua volta fornirà una base grandiosa per dare inizio a, e portare avanti, un rapporto professionale.

Airbnb è uno dei più grandi attori nell’industria delle case vacanze. Far conoscere e notare la tua proprietà su questa importante OTA potrebbe tradursi in un notevole aumento delle prenotazioni! Tutte le prenotazioni devono iniziare da qualche parte e, con l’eccezione del passaparola o delle prenotazioni dirette, di solito avviene dal titolo e dalla descrizione del tuo annuncio.

Il copywriting per Airbnb ti garantirà l’accesso al numero di prenotazioni che speri. Se segui quanto ti abbiamo suggerito per evidenziare i tuoi punti di forza, evitando aggettivi vuoti, mantenendo positivo il messaggio e integrando il SEO nel tuo testo, puoi aspettarti un aumento delle prenotazioni Airbnb in pochissimo tempo.

Quando diventerai una superstar delle prenotazioni grazie alle tue incredibili capacità di copywriting Airbnb, avrai bisogno di un sistema di prenotazione per gestire i soggiorni in arrivo. Lodgify ti aiuta a gestire senza sforzo tutte le tue prenotazioni Airbnb. Provalo tu stesso con la nostra prova gratuita di 7 giorni.


Vuoi ricevere più prenotazioni dirette?

Zero costi di attivazione. Zero commissioni. Zero obblighi. Prova Lodgify gratis per 7 giorni.