Lettura:
Come sincronizzare, esportare e importare i calendari di Airbnb e Booking?
Sincronizza il calendario di Airbnb e Booking

Come sincronizzare, esportare e importare i calendari di Airbnb e Booking?

Sincronizzare, esportare e importare i calendari delle disponibilitá di Airbnb e Booking puó risultare complesso.

Nonostante richieda un piccolo sforzo per riuscire a collegare i vari calendari, questa operazione, ti dará modo di mantenere sempre sotto controllo tutte le prenotazioni e gli ordini effettuati dai tuoi clienti.

In questo articolo ti spiegheremo come sincronizzare i calendari di Airbnb e Booking, esportarli o importarli per una gestione piú attenta.

Troppo difficile?

Esiste una soluzione alternativa a tutto questo: Lodgify.

Con questo software infatti, oltre a gestire tutte le tue proprietá da un’unica piattaforma, potrai collegare facilmente i calendari e amministrarli dal tuo profilo in pochissimi click.

Un gioco da ragazzi!

Sincronizzazione del calendario di Airbnb con iCal

Nel momento in cui, oltre ad avere un tuo sito web personale, promuovi pure l’affitto delle tue proprietà su altri siti di affitti turistici quali Airbnb o Booking.com, la gestione dei calendari delle disponibilità di ogni singolo portale puó diventare complicato e dispendioso in termini di tempo.

Fortunatamente esiste iCal, col quale è possibile creare un collegamento tra il calendario delle prenotazioni della tua pagina web e quelli inseriti su altri siti di annunci di case vacanza, quali Airbnb, Booking, Flipkey o HomeAway.

iCal è un formato di file per computer che comunica i dati sulla disponibilità o indisponibilità di un alloggio ed è identificabile dall’estensione .ics nell’URL del calendario che sincronizzerete con Airbnb o Booking.

La popolarità di iCal sta crescendo e la maggior parte dei siti dedicati agli affitti di case vacanza accettano di importare il calendario in formato iCal, fornendo sul sito stesso istruzioni per importare correttamente il file.

Da chi é supportato il formato iCal?

  • Chandler
  • Evolution de Novell
  • Google Calendar
  • Hotmail Calendar
  • Lotus Notes
  • Mozilla Calendar
  • KOrganizer

iCal per sincronizzare iCal con Airbnb e Booking

Vantaggi di iCal: ormai quasi tutti i siti di annunci prevedono questa funzione. Sarà sufficiente copiare e incollare l’Url di un calendario (Airbnb, Booking, Google Calendar, ecc.) e importare o esportare tutte le prenotazioni.

Svantaggi iCal: é una comunicazione a senso unico. I tuoi dati verranno esportati e replicati solo sull’altro canale e inoltre i siti di annunci aggiornano il file iCal importato solo un paio di volte al giorno. Il tuo calendario potrebbe pertanto essere aggiornato con ritardo,aumentando il rischio di doppie prenotazioni.

Ma passiamo ora alle cose pratiche. Per sincronizzare Airbnb o Booking, dovrete imparare come esportare o importare i loro calendari.

Come esportare il calendario da Airbnb?

La sincronizzazione del calendario di Airbnb con un altro calendario che supporta il formato iCal è possibile, ma richiede un intervento manuale da parte dell’utente.

Ma cosa vuol dire esportare il calendario di Airbnb?

Significa prendere tutto ció che é presente su Airbnb in termini di appuntamenti e prenotazioni e spostarlo in modo da poterlo visualizzare in un secondo calendario.

Ecco i punti da seguire:

  • Cliccando sulla voce “Host” in alto a destra apparirá un menù a tendina. Entra sulla sezione “Calendario”.
  • Dopo essere entrato su “Impostazioni di disponibilitá” clicca prima su “Sincronizza i calendari” e poi su “Esporta il calendario”
  • Una volta apparso il link contentente nella Url l’estensione iCal, copialo.
  • Entrando sul tuo calendario (Google Calendar, iCal, ecc.) dovrai trovare nelle impostazioni una sezione dedicata dove poter incollare la Url del calendario di Airbnb. Premendo invio il tutto si sincronizzerá. Questo ovviamente varia in funzione della tipologia di calendario da te utilizzato.

Come importare il calendario su Airbnb?

Importare il calendario di Airbnb ha un significato diverso e una funzione differente rispetto all’esportazione.

L’importazione infatti, è il processo inverso, consente di aggiungere al calendario di Airbnb tutti i vostri eventi esterni, consentendovi di gestire il tutto dal vostro profilo privato.

Ecco i passaggi da seguire per l’importazione di un calendario su Airbnb:

  • Il primo passo consiste nell’entrare nel vostro calendario personale (non quello di Airbnb) e, una voltra trovata l’Url del calendario contenente l’estensione iCal, copiarla.
  • Spostati sul tuo profilo Airbnb entra nella sezione “Impostazioni di disponibilitá” (seguendo il percorso precedente).
  • Questa volta, clicca su “Importa calendario”, copiando l’Url precedentemente copiata.

Sincronizzazione del calendario di Booking con iCal

Sincronizzare il calendario di Booking.com è molto simile a quanto visto in precedenza con l’importazione e l’esportazione su Airbnb.

Per tenere sempre sotto controllo le prenotazioni dovrai collegare i vari calendari a tua disposizione, importandoli o esportandoli da una piattaforma all’altra.

Come esportare il calendario da Booking?

Così come si Airbnb, pure su Booking.com il processo di esportazione del calendario consiste nel prendere tutte le prenotazioni e gli eventi presenti sulla piattaforma per poi spostarli in un secondo calendario (come ad esempio iCal di Apple o Google Calendar).

  • Una volta entrato nel vostro profilo personale, entra nella sezione “Tariffe & Disponibilità”, poi “Calendario” e infine su “Sincronizza il tuo calendario”.
  • A questo punto sarà sufficiente cliccare su “Esporta il tuo calendario” e copiare il link dell’Url del calendario di Booking.com.
  • Questo link dovrà poi essere incollato entrando nell’apposita sezione nelle impostazioni del tuo calendario (Google Calendar, iCal, ecc.).

Come importare il calendario su Booking?

Per l’importazione del calendario di Booking.com sarà sufficiente seguire lo stesso processo effettuato per Airbnb.

Una volta copiata l’Url del calendario personale in formato iCal, non ti resta altro che entrare nella tua area privata, precisamente nella sezione dedicata alla sincronizzazione del calendario (da “Tariffe & Disponibilità”, a “Calendario” fino a “Sincronizza il tuo calendario”), cliccare sul pulsante “Importa calendario” e incollarla.

Esportazione e importazione dei calendari di Airbnb e Booking

Utilizzare Lodgify per collegare il calendario del tuo sito web con i calendari di Airbnb o Booking

Tutto troppo complesso? Forse si.

È proprio per semplificare la vita a tutti i proprietari di immobili e gestori di case vacanze che nasce Lodgify.

Oltre a darti la possibilità di avere in pochi e semplici passi un vero e proprio sito web personalizzato per la tua proprietà, ti consentirà anche di gestire il calendario delle disponibilità e delle prenotazioni da un unico pannello.

Usando un channel manager come quello offerto da Lodgify, il calendario del tuo sito internet si integrerà ai calendari presenti sui principali portali di annunci quali Airbnb e Booking, consentendoti di sincronizzare e gestire facilmente tutte le tue prenotazioni.

Il calendario del tuo sito web sarà completamente integrato con i calendari dei vari siti di annunci turistici.

La comunicazione funziona a doppio senso e ciò significa che sarà possibile inviare i dati di disponibilità a un sito di annunci e riceverne a propria volta. La sincronizzazione è simultanea per cui non vi è alcun ritardo nell’aggiornamento e quindi alcun rischio di doppie prenotazioni.

Infine potrai importare automaticamente nel tuo sistema di prenotazione anche i dati relativi alla prenotazione stessa (ad esempio nome dell’ospite, durata del soggiorno, numero di persone, ecc.). Ciò evita di dover copiare e incollare questi dati manualmente: un vero e proprio risparmio di tempo!

Fateci sapere cosa ne pensate, lasciando un commento. Se il tutto vi è sembrato un po’ troppo tecnico, contattateci via chat o email: saremo lieti di fornirvi ulteriori spiegazioni.

4.3/5 - (27 votes)

Vuoi ricevere più prenotazioni dirette?

Zero costi di attivazione. Zero commissioni. Zero obblighi. Prova Lodgify gratis per 7 giorni.