Lettura:
Come affittare la tua casa vacanze?

Come affittare la tua casa vacanze?

Sei proprietario di una casa vacanze o ne gestisci per conto di qualcun altro? Vuoi affittare la casa al mare o in montagna?

In questa guida trovi i passi necessari per affittare la casa e iniziare a guadagnare: dalla creazione del sito alla promozione della casa sul web, dalla gestione delle richieste dei clienti fino all’accoglienza e alla richiesta delle recensioni dopo il soggiorno, affittare una casa vacanze è un’attività, che, se fatta bene, ti permette in poco tempo di avviare un’attività di successo e di guadagnare.


Ci sono attività di cui devi occuparti di persona, come l’accoglienza, la preparazione della casa e il contatto con gli ospiti, e altre per le quali puoi affidarti ad agenzie specializzate di marketing turistico, che ti permettono di promuovere la tua casa sul web in modo professionale ed efficace, lasciando a te il compito di garantire ai tuoi ospiti un’esperienza di soggiorno unica fatta di organizzazione perfetta, credibilità, e attenzioni in più che fanno la differenza.

vacation rental groups

Vediamo quali sono le fasi principali su come affittare una casa vacanze.

Fatti conoscere sul web costruendo la presenza on line

Dopo aver adempito a tutti gli obblighi fiscali e legali previsti dalla formula dello short rent, è il momento di creare il sito web per affittare la casa e di pubblicare gli annunci sui portali di affitto vacanze.

In questa fase è importante scegliere bene le foto, che devono essere di qualità e raccontare nei dettagli ciò che gli ospiti troveranno a casa tua, e pensare ad annunci e testi per il sito che, oltre a descrivere precisamente tutti i servizi e le caratteristiche della casa, sanno raccontare di te, creare un’atmosfera, incuriosire i potenziali ospiti con dettagli, curiosità e un tocco in più.

Se poi hai anche ospiti stranieri, è utile la traduzione del sito almeno in inglese, meglio ancora se aggiungi la lingua della nazionalità prevalente dei tuoi ospiti.

Creare dei contenuti unici non è difficile: nessuno conosce casa tua e la zona in cui si trova meglio di te, quindi puoi inserire qualche riga sulla storia e le tradizioni del posto, o suggerire posti poco frequentati dai turisti, che si possono visitare grazie al soggiorno a casa tua, ristoranti familiari in cui possono prenotare a nome tuo, e così via.

La promozione della casa da affittare sui social media e tramite gli annunci pubblicitari online

Ora che sei sul web, fatti conoscere: è il momento di occuparsi di marketing turistico.

Pensa alla pubblicità sui social media e sui motori di ricerca con annunci che comprendano testi e immagini, elabora un piano in cui stabilisci gli argomenti e la frequenza di pubblicazione per costruire la tua presenza sui social media, come la pagina Facebook e un bel profilo Instagram con foto e video, un blog in cui racconti di te, e di tutto ciò che c’è da vedere e da fare nei pressi di casa tua, un canale YouTube in cui pubblichi video sulle attrattive dei dintorni, e chiedi ai tuoi utenti di condividere.

La promozione e la creazione di una community di appassionati è la tua risorsa più preziosa, e può coinvolgere sia i clienti potenziali che i tuoi ospiti passati: puoi chiedere loro di condividere sui tuoi profili social o sul blog la loro esperienza di soggiorno a casa tua e chissà, magari qualche segreto su qualche posto che hanno scoperto venendo in vacanza da te.

Occupati in prima persona dei tuoi ospiti: la gestione delle richieste

Gli ospiti, potenziali e reali, vanno seguiti meticolosamente: rispondi a tutte le richieste al massimo entro un’ora, mai oltre le 24 ore, offrendo informazioni dettagliate, e chiedi recensioni a chi ha già soggiornato da te. Tieni sempre aggiornato il calendario delle prenotazioni sul tuo sito e sui vari portali per evitare brutte sorprese e rifiuti causate da doppie prenotazioni. Affidati a un channel manager se la tua casa è presente sui portali specializzati oltre al tuo sito: risparmierai tempo e stress gestendo tutte i calendari e aggiornando tariffe e disponibilità da un’unica schermata.

Costruisci le relazioni personali: l’accoglienza e la preparazione della casa

Per un po’, casa tua diventa casa di qualcun altro. Aiuta i tuoi ospiti a sentirsi a proprio agio, preparando tutto nei minimi dettagli.

Oltre alla pulizia, all’ordine e all’organizzazione pratica, lascia sempre un manuale stampato (bastano poche pagine) per illustrare tutto ciò che riguarda il funzionamento della casa, come apparecchi elettrici, riscaldamento e aria condizionata, cucina, posizione e chiavi di contatori di luce acqua e gas, numeri utili eccetera.

Questo accorgimento ti aiuterà ad evitare telefonare ad orari imprevisti per richieste di assistenza da parte degli ospiti e li aiuterà a familiarizzarsi con la casa.

Ma le informazioni pratiche non bastano. Ciò che rende un’esperienza indimenticabile sono le attenzioni. Per attenzioni intendiamo ad esempio un mazzo di fiori freschi in un vaso all’arrivo, o qualcosa di personalizzato: se ad esempio ci sono bambini, potresti far trovare dei dolcetti o un piccolo giocattolo; se si tratta di una coppia, potresti accordarti con gli esercizi commerciali nei paraggi per far trovare sconti e promozioni per bar e negozi della zona, una cena a due, o un piccolo assaggio dei prodotti locali, magari con un paio di ricette per prepararli a casa.

Si tratta di piccoli gesti che a te costano poco, ma che ti aiutano a farti ricordare, e a migliorare decisamente le recensioni: forse non lo sai, ma la maggior parte delle persone considera le recensioni come uno dei metodi più affidabili per decidere quale casa prenotare.

Come affittare una casa vacanze? Con Lodgify è più facile

Lodgify è un software specializzato nel settore turistico e gestisce per te tutte le fasi legate alla promozione e alla gestione della tua casa vacanze sul web con creazione di siti web personalizzati, channel manager e un gestore delle prenotazioni.

Prova adesso, gratis per due settimane, i servizi di Lodgify.

Vuoi ricevere più prenotazioni dirette?

Zero costi di attivazione. Zero commissioni. Zero obblighi. Prova Lodgify gratis per 7 giorni.