Advertisement

Milioni di utenti potenzialmente interessati all’affitto di case vacanze si connettono ogni giorno su FaceBook, Twitter, Pinterest e altri social media. Ottenere la loro attenzione può essere estremamente difficile. Gli utenti di internet hanno una soglia di attenzione piuttosto bassa, in più sono assediati da migliaia di inserzionisti che si contendono il denaro che sono disposti a spendere per le vacanze. Per fortuna non servono milioni di lettori, e nemmeno migliaia, per impostare un’efficiente campagna di marketing per l’affitto di case vacanze. Le migliori campagne marketing sono semplici, sincere e non cercano di sopraffare il loro pubblico.

Ecco qui sotto qualche consiglio che ti aiuterà a usare i social media per raggiungere i tuoi potenziali ospiti.

Pubblicizza i saldi e altre occasioni

A tutti piace cogliere opportunità di risparmio. Dunque se ti senti pronto ad offrire quote scontate per i tre giorni del fine settimana, fai in modo che i tuoi lettori lo vengano a sapere. Twitter è un alleato insostituibile per diffondere velocemente la comunicazione. Anche Facebook funziona bene, specialmente se il tuo target è poco incline a utilizzare Twitter.

Condividi informazioni utili

Fare troppa pubblicità agli alloggi che affitti è un buon modo per tenere alla lontana follower, amici e potenziali clienti da Pinterest, Twitter e Facebook. Bisogna giocarsela alla grande. Usa Twitter e Facebook per pubblicare post riguardanti eventi di grande attrazione dalle parti dove affitti i tuoi immobili. Su Pinterest puoi proporre foto di tramonti maestosi. Devi fare in modo che nei tuoi lettori nasca un intimo desiderio di visitare quei posti. A quel punto, rivolgendoti ai tuoi visitatori abituali, puoi far presente, quasi casualmente, che lì hai una soluzione di affitto che sarebbe perfetta per loro.

Invoglia i tuoi ospiti a condividere le rispettive esperienze.

Un ospite felice può essere un grande alleato. Sollecita i tuoi clienti a lasciare una recensione e a condividere sui social media foto ed esperienze delle loro vacanze. Suggerisci loro di mettere un link al tuo sito Lodgify sulle loro pagine Facebook, Google Plus o altri social media. Il Passaparola è ancora la forma di marketing più efficace, ed è per questo che l’Integrazione di Lodgify con i social media è tanto utile.

Resta in contatto con i vecchi clienti

L’obiettivo di tutti coloro che lavorano nel settore della ricettività dovrebbe essere quello di istituire relazioni durature con i propri clienti. Usa i social media e il profilo Lodgify per replicare ai commenti, rispodere alle domande correnti e ringraziare i tuoi clienti per aver affittato da te.

Alimenta la conversazione e rispondi sempre ai commenti.

Se i tuoi post sulle piattaforme sociali sembrano sempre degli annunci promozionali, stai sprecando la possibilità di interagire in modo efficace con i tuoi potenziali clienti. Quando scrivi degli articoli e carichi delle immagini mettiti sempre nelle condizioni di alimentare i commenti, i link e i like. Quando cominci a ricevere anche pochi commenti, sforzati di essere amichevole e di rispondere tempestivamente. Ricordati che i contenuti pubblicati sui social network hanno sempre un pubblico silenzioso che osserva come tratti i visitatori.

Postare delle immagini è un obbligo

Corredare di immagini i post sui social media è un modo sicuro per attirare lo sguardo del lettore. Tieni presente che la gente, prima di fare una prenotazione,  vuole vedere l’immobile che affitti e l’ambiente che lo circonda. Vai incontro a queste aspettative condividendo splendide immagini in quantità. Tra l’altro, le immagini ti serviranno per attirare gli utenti Pinterest. Non sei convinto? Considera che Pinterest è seconda soltanto a Facebook nel condurre traffico a un altro sito.

Anche seguendo questi consigli, non devi aspettarti che il successo arrivi da un giorno all’altro. I più esperti operatori marketing hanno compreso che i social media sono soltanto una piccola parte delle attività promozionali. Non tralasciare le tue altre iniziative per farti conoscere e arriverai presto a far sì che la tua casa vacanze sia prenotata per tutto l’anno.

Come ti è sembrato questo articolo?
Scrivi il primo commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *