Advertisement

Le case vacanza stanno diventando una scelta sempre più popolare per i viaggiatori di tutto il mondo. Dagli amanti del lusso ai gruppi organizzati, passando per le famiglie, queste tipologie di alloggi offrono tutti i comfort necessari per qualsiasi tipo di esigenza.

Una volta ricevuta una prenotazione ed aver verificato l’attendibilità e la veridicità dei tuoi ospiti, non dovrai fare altro che accettare la loro richiesta e il loro pagamento.


Indipendentemente da dove tu stia promuovendo la tua struttura, sia tramite i portali online che attraverso il tuo sito web (o qualsiasi combinazione dei due) dovrai decidere come ricevere i pagamenti da parte dei tuoi ospiti.

Ci sono innumerevoli opzioni per proprietari e gestori di case vacanza per ricevere pagamenti online in maniera facile e veloce.

In questo post, ti daremo una panoramica di quali sono queste opzioni di pagamento in modo da poter capire quale si adatta maggiormente alle tue esigenze.

TIPI DI PAGAMENTO

metodi di pagamento

È risaputo che la maggior parte delle persone, in particolare chi viaggia, preferisce pagare con carta di credito quando acquista online.

Considerando che in passato, i soggiorni venivano pagati addirittura con assegni o bonifici bancari, un aumento delle truffe relative ai soggiorni in case vacanza ha portato proprietari e gestori a preferire sempre di più metodi di pagamento più sicuri e tracciabili.

Le carte di credito garantiscono la massima tranquillità a ospiti e proprietari durante la prenotazione online. Ciò è dovuto alle numerose soluzioni antifrode esistenti che lo rendono il tipo di pagamento più sicuro e affidabile.

In generale, accettare pagamenti con carta di credito per la tua attività comporta sempre una piccola commissione. Questa viene spesso indicata come una commissione di elaborazione del pagamento e, sebbene possa variare da fornitore a fornitore, è di solito di circa il 2-3% dell’importo versato dal cliente.

A seconda del reddito annuale generato dalla tua struttura, questa somma potrebbe sembrarti proibitiva. Al contrario, possiamo assicurarti che nel lungo termine, riceverai molte più prenotazioni grazie alla flessibilità di pagamento data all’utente accettando pagamenti con carta di credito sicuri e tracciabili direttamente dal tuo sito web!

Riuscire ad avere il controllo assoluto sulle prenotazioni, le entrate e i metodi di pagamento utilizzati dai propri ospiti è fondamentale per la gestione complessiva della propria attività. Nulla deve essere lasciato al caso, fin dal momento in cui si decide di lanciarsi in questo settore così affascinante quanto complesso.

Il modo migliore per amministrare la propria attività di case vacanza rimane la realizzazione di un vero e proprio business plan, col quale poter gestire ed organizzare il presente, programmando al tempo stesso il futuro della propria attività.


RICEVERE PAGAMENTI SU ALTRI SITI

Se promuovi la tua struttura anche tramite agenzie e portali online, di solito ci sono diverse opzioni su come e quando puoi ricevere i pagamenti per le tue prenotazioni. Inoltre, i costi associati al ricevere pagamenti online cambia in base a quale agenzia o portale online utilizzi.

AIRBNB

Airbnb supporta diversi metodi di pagamento, che variano in base al paese dell’account di pagamento dell’host. Gli ospiti possono pagare sul sito utilizzando le principali carte di credito e debito (Visa, MasterCard, Amex ecc.); PayPal in determinati paesi; Alipay solo in Cina; Postepay in Italia; Sofort Überweisung in Germania; iDEAL nei Paesi Bassi; PayU in India; Google Wallet negli Stati Uniti con l’app Android e Apple Pay per iOS.

Su Airbnb, gli ospiti inviano i dettagli del loro metodo di pagamento nel momento in cui effettuano la richiesta di prenotazione. Dopo aver accettato la prenotazione o se le tue inserzioni utilizzano l’Instant Book, il metodo di pagamento scelto dall’ospite verrà addebitato per l’intero importo della prenotazione. Tuttavia, Airbnb trattiene questo pagamento fino a 24 ore dopo il check-in prima di versarlo all’host.

Per gli host di Airbnb, i metodi più comuni per ricevere i pagamenti sono:

  • ACH / deposito diretto: è possibile utilizzare le informazioni di un assegno per inserire le proprie coodinate bancarie. Di solito dovrai attendere un piccolo deposito per confermare che il metodo di pagamento funziona.
  • Bonifico internazionale: puoi utilizzare il tuo IBAN o il numero di conto per ricevere un bonifico internazionale. Ricorda che potrebbero essere applicate commissioni.
  • Bonifico Payoneer / carta di debito: è importante inserire il tuo nome esattamente come appare sul tuo ID ufficiale del governo. Payoneer deve approvare i tuoi dati prima di consentire i pagamenti.
  • PayPal: per utilizzare PayPal per ricevere i tuoi pagamenti, devi attivare il tuo account sul loro sito prima di poter ricevere qualsiasi tipo di somma.
  • Western Union: anche Western Union richiede agli host di inserire il loro nome completo come da ID ufficiale. Le tariffe si applicano per l’utilizzo di questo servizio.

Per ulteriori informazioni o per aggiungere / modificare i tuoi metodi di pagamento, fai riferimento agli articoli della sezione help centrer di Airbnb.

HOMEAWAY E VRBO

pagare online la casa vacanze

HomeAway ha il proprio sistema di pagamento chiamato HomeAway Payments.

Questo metodo di pagamento consente ai proprietari di ricevere prenotazioni online e inviare richieste di pagamento agli ospiti. Sia gli utenti abbonati che quelli pay-per-booking possono utilizzare questa funzione, che consente agli ospiti di pagare con le principali carte di credito o eCheck (solo USA).

Puoi decidere le tue condizioni di pagamento su HomeAway e VRBO, specificando l’importo che il viaggiatore dovraà pagare per confermare la prenotazione. Alcuni proprietari preferiscono impostare un importo ridotto, come ad esempio il 10% al momento della prenotazione e il saldo residuo al momento del check-in. Altri preferiscono che gli ospiti paghino il 100% dell’importo al momento della prenotazione. Entrambi i metodi hanno i loro vantaggi, ma sta a te decidere quale si adatta meglio alla tua attività.

Il pagamento può essere erogato nella tua valuta locale o in differenti valute a seconda metodo di pagamento che scegli. Payoneer gestisce il processo per HomeAway Payments offrendo due opzioni di pagamento:

  • Bonifici bancari: bonifico nazionale o internazionale
  • Payoneer Prepaid MasterCard (disponibile solo in alcuni paesi).

Per ulteriori informazioni sui pagamenti di HomeAway, visita il loro centro assistenza.

COME POSSO ACCETTARE I PAGAMENTI SUL MIO SITO WEB?

gestire i pagamenti

A seconda del provider utilizzato per creare il tuo sito web, potresti già avere a disposizione un booking engine.

In caso contrario, dovrai incorporarne uno o installare un plug-in direttamente sul tuo sito web per poter ricevere prenotazioni dirette e pagamenti online.

Ciò consentirà agli ospiti di controllare la disponibilità per le date selezionate, inserire i loro dati di contatto e pagare in modo sicuro sul tuo sito web.

Se sei un utente Lodgify, dovrai configurare i metodi di pagamento che desideri fornire sul tuo sito prima di poter iniziare a ricevere pagamenti con carta di credito.

Nella sezione “Impostazioni” del tuo account, puoi attivare i pagamenti con carta di credito tramite Stripe e/o PayPal. Se utilizzi Stripe, potrai anche decidere le impostazioni di pianificazione dei pagamenti.

In breve, questa impostazione ti permette di dividere gli importi della prenotazione in pagamenti separati, anziché addebitare il 100% al momento della prenotazione qualora lo volessi. Lo puoi configurare facilmente nella sezione Policies.

MIGLIORARE L’ESPERIENZA DEGLI OSPITI

Avere la possibilità di accettare pagamenti online può fare la differenza nel convincere un viaggiatore indeciso. Sono disponibili molte opzioni diverse, ma la cosa più importante è assicurarti di scegliere il metodo più adatto a te e ai tuoi ospiti.

Inoltre, è risaputo che gli ospiti che pagano online hanno meno probabilità di annullare la loro prenotazione. Di conseguenza, puoi aspettarti più prenotazioni e meno mal di testa incominciando a ricevere pagamenti con carta di credito per la tua attività di case vacanza. Il reddito generato dalla tua attivitaà supererà di gran lunga le commissioni legate all’elaborazione dei pagamenti e fornirà un’esperienza molto più fluida e piacevole all’ospite che prenota tramite il tuo sito web.

Come ti è sembrato questo articolo?

Scrivi il primo commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

VUOI RICEVERE PIÙ PRENOTAZIONI?

Zero costi di configurazione e commissioni. Senza obblighi. Prova Lodgify gratis per 7 giorni.