Advertisement

Se ti sembra che non si parli d’altro, ma non hai ancora capito di cosa si tratta, eccoci arrivare in tuo soccorso! L’app Pokémon GO ti permette di catturare con lo smartphone dei mostri digitali (i Pokémon) e farli combattere tra di loro. Ma se non sei un tipo battagliero, puoi accontentarti di collezionarli.

pokemon-go-vacations

E’ stata lanciata ufficialmente meno di un mese fa e in sole 24 ore è diventata il gioco più popolare del 2016 negli Stati Uniti! E’ già stata installata su oltre 75 milioni di dispositivi di tutto il mondo, superando il record di Tinder, la diffusissima app di incontri.

Con oltre 100 milioni di installazioni previste entro la fine del mese di luglio, non c’è da meravigliarsi che ci sia chi ha trovato diversi modi per trarre vantaggio dall’applicazione: autisti che propongono di portarti in giro per la città, gente che vende Pokémon rari, altri che scrivono guide su “Come catturarli tutti” e via dicendo.

E chi affitta case vacanze?

Abbiamo provato il gioco e pensiamo che unirsi al tormentone dei Pokémon possa portare dei vantaggi anche ai proprietari di case vacanze! Scorri in basso e continua a leggere.

Perché piace tanto?

Potrebbe sembrare una semplice app, ma per farla funzionare si deve uscire e usare lo smartphone per scoprire nuovi posti. L’app non prevede missioni o sfide, fa uso della realtà aumentata per dare agli utenti l’esperienza di un parco giochi digitale esteso al mondo reale.

I giocatori percorrono le strade, fanno più attività fisica e viaggiano di più. Un’occasione d’oro per unirsi con le case vacanze all’allegra baraonda! L’app Pokémo GO riconosce dei punti sensibili (i Pokéstops) sparsi per il mondo, e se un giocatore ci si avvicina guadagna dei punti esperienza e molto probabilmente individua dei nuovi Pokémon. Il Central Park a New York, ad esempio, è un Pokéstop e tra l’alro è uno dei posti migliori al mondo per condurre un safari a caccia dei mostriciattoli. Ma non vi preoccupate, in ogni città ci sono centinaia di Pokéstops e Palestre sparsi dappertutto. Pensa a cosa significherebbe avere una casa in affitto vicino a uno di questi punti strategici…

E quindi, che benefici può ricevere da Pokémon GO il tuo sito di case vacanze?

Anche se sembra che Pokémon GO serva soltanto a divertirsi, può essere sfruttato per la tua attività di affitto di case vacanze. Ecco come:

1. Promuovi la tua località:

L’ubicazione della tua casa vacanze è più che mai importante per questa categoria di viaggiatori! Avvia l’app, guarda se ci sono Pokéstop nei paraggi e sfruttali a tuo vantaggio.

  • Guida: prepara una guida rapida con i posti migliori per andare a caccia di Pokémon nascosti. Ti consigliamo di pubblicare la guida sul tuo sito di case vacanze come incentivo in più! Due piattaforme per il turismo negli Stati Uniti, Visit Anaheim e Travel Portland hanno già cominciato a postare sui loro blog degli articoli sui Pokémon e i Pokéstop nelle località che consigliano.
  • Tour: puoi persino organizzare dei tour per i tuoi ospiti in caccia di Pokémon. Per renderli ancora più appetibili, potresti includere nei pacchetti dei tour delle trappole per Pokémon e dei WiFi tascabili.

2. Usa le piattaforme social

Adesso che sai qualcosa di più sui Pokémon nella tua zona e sui posti migliori per andare a  cacciarli, condividine le immagini sui social!

Una foto publicada por Mantra Hotels (@mantrahotels) el

3. Acquisti In-app:

Invece di praticare sconti sugli affitti delle tue case vacanze, potresti distribuire ai tuoi ospiti dei coupon da utilizzare per Pokémon GO. Non devi far altro che acquistare delle Carte regalo su Google Play in modo che i tuoi clienti possano riscattare il coupon, acquistare Pokémonete e comprare uova, aromi, moduli esca, incubatrici per uova, borse, Poké balls, e tutto ciò che occorre per la caccia!

redeem-pokecoins

Così non solo attirerai la clientela esistente, ma riuscirai anche a individuare nuovi tipi di ospiti ai quali non avevi nemmeno mai pensato.

4. Posizioni sponsorizzate

A questo punto ti starai chiedendo: “E se trasformassi le mie case vacanze in Pokéstop o Palestre? Esiste questa possibilità?” Per fortuna John Hanke, l’Amministratore Delegato di Niantic, Ha recentemente confermato che in futuro accetteranno richieste di posizioni sponsorizzate per Pokémon GO.

pokemon-go-london

E dunque, potresti offrire le tue case vacanze come Palestre o Pokéstops, elementi fondamentali per i giocatori e per la sostenibilità del gioco in aree rurali o isolate. Potresti addirittura avere la possibilità di fare accordi con Niantic per avere sconti sui volumi per acquisti in-app di accessori per il gioco o avviare altre attività promozionali personalizzate basate sulle condizioni meteorologiche, su altri eventi o sui tuoi prodotti e servizi.

I creatori di Pokémon GO non hanno ancora rilasciato le posizioni sponsorizzzate, ma stanno già accettando richieste. Sul Sito di Niantic Puoi proporre le tue proprietà perché vengano tenute in considerazione come Palestre o Pokéstops di  Pokémon GO.

E tu, sei pronto ad approfittare della mania dilagante per Pokémon GO e servirtene per la tua attività di affitto case vacanze? Lasciaci un commento qui sotto e condividi con noi le tue esperienze!

Ti interessano altri trucchi e consigli come questi? Iscriviti alla newsletter di Lodgify per ottenere il massimo dal tuo sito di affitto case vacanze. Garantito!

Come ti è sembrato questo articolo?
Scrivi il primo commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *