Lettura:
Pulizia delle case vacanza: 10 cose da tenere a mente
Pulizia delle case vacanza

Pulizia delle case vacanza: 10 cose da tenere a mente

Quando dai inizio alla tua attività di affitto case vacanza, è probabile che penserai a quali mobili e decorazioni includere per renderla davvero fantastica, sul sito, o a quali canali pubblicitari utilizzare. Ci sono altri compiti, tuttavia, che potrebbero non essere altrettanto divertenti ma che sono importanti tanto quanto gli altri, o forse ancora di più: la pulizia dei locali e la loro manutenzione.

Poiché sappiamo bene come il preparare una casa vacanza affinché sia pronta per altri non è la stessa cosa del pulire la propria casa, abbiamo preparato 10 consigli utili che ti permetteranno di lasciare la tua casa così brillante che i tuoi ospiti non avranno alcuna ragione di lamentarsi.

1. Dai delle priorità

dare priorità alle pulizie delle case vacanza

Che cosa dovresti pulire più frequentemente? Facile: tutto ciò che si vede. Anche se non dovessi avere ospiti, nei giorni successivi, assicurati che tutto quello che la gente può vedere dall’esterno sia assolutamente perfetto. Questo comprende il giardino, le finestre e ogni altra cosa dello stesso genere. Una volta dentro, dovrai occuparti di tutte gli elementi di base come pavimenti e altre superfici che gli ospiti noteranno al primo ingresso nella tua proprietà.

2. Fa’ un elenco per gli ospiti prima del check-out

elenco delle pulizie degli ospiti

Non aver paura di chiedere agli ospiti di eseguire alcuni semplici compiti, nella casa vacanze, prima di chiudere la porta e lasciare la tua proprietà dopo il soggiorno. Ma devi stare attento a non caricarli troppo, altrimenti si sentirebbero come se stessero lavorando o, peggio, come se facessero il lavoro al posto tuo.

La creazione di questo elenco comprende l’annotazione di alcune cose da fare che renderanno il processo più semplice, sia per te che per i tuoi ospiti. Ti permetterà anche di preparare la tua casa ancora più velocemente per i successivi ospiti in arrivo.

Alcune idee da pensare di aggiungere all’elenco pre check-out dei tuoi ospiti sono:

  • Riportare tutti i mobili nella loro posizione originale
  • Gettare cibo aperto o in parte utilizzato presente nel frigo
  • Caricare e fare una lavastoviglie
  • Lasciare asciugamani e teli nel cesto della biancheria
  • Portare fuori la spazzatura o lasciarla nella locazione richiesta
  • Controllare cassetti per essere certi di non lasciare oggetti di valore
  • Chiudere tutte le porte e le finestre
  • Spegnere le luci e staccare dalle prese i piccoli apparecchi elettrici

Aggiungi tutti quegli elementi che sono specifici della tua proprietà. Se gli ospiti seguiranno correttamente questi step, ricordati di inviare loro un’email o un messaggio di ringraziamento.

3. Chiedi una cauzione che comprenda anche una commissione per le pulizie

È sempre consigliabile addebitare una cauzione di sicurezza, per coprire qualsiasi possibile danno alla tua proprietà. Quindi, perché non aggiungere una commissione aggiuntiva per le pulizie? Questo importo sarà addebitato ai tuoi ospiti nel caso non lascino la casa nelle condizioni buone e igieniche richieste nelle “regole della casa”.

Questi tipi di politica esistono per difendere gli interessi della tua attività, quindi, se gli ospiti non sono stati responsabili, nella tua proprietà, è più che giusto utilizzarli. E ancora di più se hai loro fornito un elenco pre check-out e non l’hanno tenuto in considerazione!

Nel caso tu non restituisca tutta la cauzione, o almeno una sua parte, fai fotografie dei problemi che hai trovato e allegale al messaggio che manderai ai tuoi ospiti per giustificare gli addebiti.

4. Passa al verde!

Perché non aiutare anche l’ambiente, nella tua casa vacanze? Il pianeta ti ringrazierà e guadagnerai punti con i tuoi ospiti, perché ti preoccupi dell’ambiente e fai qualcosa di reale per proteggerlo.

Ci sono un sacco di cose, legate alla pulizia e alla manutenzione “ecologically friendly”, che è possibile fare nella tua casa vacanza. Ad esempio, comprare solo prodotti per la pulizia che sai sono più verdi, più naturali e non inquineranno le acque. Puoi anche comprare un contenitore con divisori per la spazzatura, dove i tuoi ospiti possono differenziare correttamente ogni singolo tipo di pattume. Molto più bello che lasciarglielo fare con dei sacchetti sparsi per casa. Un consiglio: aiuta gli ospiti che sono in casa tua a differenziare correttamente, fa’ loro un elenco di quali cose vanno in ciascun contenitore per il riciclo!

5. Cerca di avere un contatto diretto con il personale che ti fa le pulizie nella casa vacanze

Nel caso tu non pulisca personalmente la tua casa vacanze, accertati di parlare direttamente con l’azienda o i professionisti che lo fanno. Assicurati che sappiano a quali aree devono prestare particolare attenzione, come dovrebbero lasciare i mobili, che oggetti dovrebbero trovarsi in ogni armadietto e così via. Chiarisci tutti i dubbi che potrebbero avere in merito alla pulizia e alla manutenzione della tua casa vacanze prima che facciano il loro primo lavoro, così da non avere brutte sorprese.

6. Pensa alla pulizia quando devi ammobiliare la tua casa vacanze

pulizia quando devi ammobiliare

Anticipa tutti i problemi pensando che cosa è più facile che si sporchi, o di quali cose sarà necessario occuparsi per risistemarle (ma speriamo che tu possa evitarlo!). Per esempio, non mettere troppi ornamenti o ninnoli in giro per la casa, perché prendono un sacco di polvere e saranno una noia che andrà a rallentare chi fa le pulizie. Inoltre, pensa ad aggiungere quegli elementi che aiuteranno a proteggere i mobili e le superfici dai danni, come coperture per i tavoli o coprimaterassi.

7. Fa’ in modo che la pulizia passi inosservata

pulizia delle case vacanza

Il tuo obiettivo è di fare sì che gli ospiti non facciano caso alla pulizia della tua casa vacanze… non devono pensarci proprio! Ma sicuramente non vuoi che i tuoi ospiti siano impossibilitati a godersi la magnifica vista o la tinteggiatura elegante che hai scelto perché i tappeti sanno di muffa. Non lasciarli con una brutta impressione solo a causa di quella macchia sul pavimento, o per il fatto che non hai pulito bene la caffettiera.

Studi recenti hanno concluso che la pulizia (o, in effetti, la mancanza di pulizia) è una delle ragioni principali per cui gli ospiti si lamentano. In effetti, se ci fossero problemi riguardanti la pulizia, non esiterebbero neppure un secondo a lasciare una brutta recensione su internet in merito alla tua proprietà.

Quindi, cosa puoi fare se hai lasciato (tu, o le persone incaricate) qualcosa di sporco? Se i tuoi ospiti ti notificano qualsiasi problema di pulizia o di manutenzione, cerca di risolverlo prima possibile. Se gli ospiti non ti dicono niente fino alla partenza e ti lasciano una recensione negativa, respira profondamente e rispondi con tutta la calma e la compostezza possibili.

8. Pulisci a fondo almeno una volta l’anno

Quando la tua alta stagione sta per iniziare o concludersi, accertati di eseguire un controllo profondo della pulizia e manutenzione della casa vacanze. Ci sono moltissime cose che vanno controllate regolarmente, anche se con meno frequenza di altri aspetti più visibili.

Pensa in grande e controlla cose come le guarnizioni in gomma o le stuccature tra le mattonelle del bagno, il sistema di irrigazione del giardino, l’interno di tutte le persiane o portelloni della tua casa e qualsiasi rubinetto che perde. Con queste indicazioni generali, niente dovrebbe essere trascurato.

Ecco perché abbiamo creato un elenco degli elementi più importanti a cui prestare attenzione quando effettui una pulizia profonda della tua casa vacanza!

9. Pensa al futuro

Ispeziona tutte le cose che sono in buone condizioni ora, ma che avranno bisogno di essere sostituite a breve o medio termine. In questo modo, ci saranno meno investimenti che ti coglieranno di sorpresa, e sarai in grado di dedicarvi già da ora una parte del budget, in modo da risparmiarti dello stress a lungo termine!

10. Prepara la tua casa per i periodi senza o con poche prenotazioni

Pulizia delle case vacanza

Quando il tuo sofware case vacanze ti informa che avrai la casa non affittata per qualche tempo, che siano pochi giorni o delle settimane, preparati a lasciarla vuota nel migliore dei modi. Che cosa intendiamo? Lava e sostituisci lenzuola, teli e altri asciugamani che abbiano bisogno di essere puliti, per evitare il diffondersi dei batteri. Oppure lascia tutti i letti da rifare così che prendano aria, svuota il frigorifero in modo che non vada a male niente e stacca tutte le apparecchiature elettriche perché, anche se staccate, possono sempre consumare energia.

Hai bisogno di aiuto con altri aspetti della tua attività di affitto di case vacanza? Lodgify non è solo un software gestione casa vacanze che rende più facile la vita al proprietario di case in affitto…  il nostro team prepara costantemente articoli e eBooks che possono esserti utili e aiutarti a gestire sempre meglio la tua attività!


Vuoi ricevere più prenotazioni dirette?

Zero costi di attivazione. Zero commissioni. Zero obblighi. Prova Lodgify gratis per 7 giorni.

Altre storie
vacation rental website
9 Tipi di contenuto per il sito della tua casa vacanze: effetto “wow” garantito