Advertisement

Per ottenere più visitatori e ricevere più prenotazioni, a volta bisogna diversificare il target! Sicuramente anche voi ci avete pensato a pubblicare la vostra struttura ricettiva su diversi siti di annunci come Booking.com o Airbnb.

C’è un fattore di cui non si parla spesso: la commissione prevista da questi portali. Alcuni sono gratuiti, mentre altri sono a pagamento – di solito a spese dei vostri ospiti. Abbiamo creato questa guida che raggruppa i portali di affitto casa vacanze più conosciuti (e non) con i costi per gli host e gli ospiti.

Scarica il nostro eBook adesso!

 

Come ti è sembrato questo articolo?

Siti di annunci: Confronto tra tarife e commissioni
Scrivi il primo commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

VUOI RICEVERE PIÙ PRENOTAZIONI?

Zero costi di configurazione e commissioni. Senza obblighi. Prova Lodgify gratis per 14 giorni.