Back to Success Stories

Background

Costruita in un antico frantoio, la casa vacanze Mamma Rosetta si trova a in Liguria, a Civezza, un piccolo borgo tra Imperia e Sanremo.

Il suo proprietario, Alessandro, la consiglia sia a viaggiatori solitari che famiglie, a chi cerca un po’ di relax a due passi dal mare, come a chi viaggia per lavoro… e anche a chi porta con sé piccoli amici pelosi!

Alessandro ha intravisto un grande opportunità che lo ha spinto ad avviare un’attività di questo tipo. Quando, infatti, gli abbiamo chiesto come mai avesse deciso di dedicarsi al business delle case vacanze ci ha risposto che:

“In questa zona della Liguria gli alberghi non sono poi molti, al contrario della richiesta che, invece, soprattutto nei mesi soprattutto estivi è piuttosto alta”.

La sfida

Prima di trovare Lodgify, Alessandro aveva affidato la promozione della sua attività ad altri portali online, ma i risultati non si sono rivelati soddisfacenti.

“L’impressione che ho avuto è che i più noti portali tendano a schiacciare tutti gli operatori del settore in un’unica direzione, mentre con un proprio sito web è possibile distinguersi dalla concorrenza.”

Grazie a questa consapevolezza il proprietario della casa vacanze Mamma Rosetta, decide di intraprendere la ricerca di uno strumento che lo aiuti a mettere in risalto le caratteristiche e i punti di forza tanto della sua struttura, quanto del territorio, in modo tale da poter emancipare anche aspetti meno noti di questa località turistica.

Le soluzioni

Grazie a Lodgify, il proprietario di Casa Mamma Rosetta, ha avuto la possibilità di imparare a creare da zero il proprio sito web professionale. Il processo che ha portato alla costruzione della pagina web della struttura, è risultato piuttosto semplice ad Alessandro: con qualche conoscenza a livello tecnico ed un efficiente team di supporto al cliente, il progetto ha preso forma.

Tra le funzionalità più apprezzate da Alessandro, spicca l’opportunità di far conoscere e promuovere sul web la propria attività, grazie ad un buon posizionamento tra i risultati di ricerca online; soprattutto dopo aver constatato l’importanza fondamentale, per i viaggiatori, di poter prenotare online.

Inoltre, creare il proprio sito web significa anche costruirsi il proprio brand e rendere unica l’offerta della propria struttura.

Risultati

“Le prime prenotazioni dirette sono arrivate dopo aver fatto qualche campagna di marketing attraverso Facebook e Google Adwords, ed in generale, abbiamo registrato un aumento delle riserve di circa il 30%.”

Oltre a questo, per massimizzare i risultati in termini di traffico ed ottenere un numero ancor maggiore di prenotazioni, Alessandro si è appoggiato alle più note piattaforme di annunci per case vacanze, come Airbnb, HomeAway e Booking.com.

Ecco cosa consiglia Alessandro agli altri proprietari di case vacanze e coloro che stanno pensando di intraprendere un’attività di questo tipo:

“Ho capito che avere un proprio sito web è molto importante per poter esporre il proprio prodotto. Allo stesso tempo però, il sito deve poter essere facilmente gestibile e non deve sottrarre troppo tempo all’attività principale, che rimane quella di hosting, nonché a tutto il lavoro che permette la consegna dell’alloggio in perfette condizioni ad ogni ospite.”



Altri casi di successo