Advertisement

Facebook  attualmente è il secondo maggior sito su Internet, conta 1.71 miliardi di utenti attivi e su cinque pagine di ogni altro sito visualizzate negli Stati Uniti, una è di Facebook! Facebook è anche il social network con il maggior numero di utenti registrati. È troppo grosso per essere ignorato! Non è uno dei tanti social network, è un mezzo di comunicazione ideale per stabilire delle relazioni e promuovere un’attività di affitto di case vacanze.

Vi abbiamo già dato qualche consiglio su come utilizzare i social network, ma non pensate che la vostra agenzia potrebbe avere dei vantaggi con una pagina Facebook?  Date un’occhiata a questi otto motivi

1. Aumenta l’esposizione verso i potenziali clienti

Usate una pagina Facebook per condividere immagini e informazioni riguardanti le vostre case in affitto. Vi aiuterà a fare nuove connessioni, rafforzare le relazioni esistenti e generare consapevolezza. Il tutto gratuitamente!

Come? Ogni volta che un utente interagisce con i vostri contenuti, questi vengono pubblicati sulla sezione notizie dei vostri fan. Perciò ogni volta che degli utenti fanno un “like” su uno dei post, centinaia o persino migliaia di loro amici lo vedranno.

In pratica, ogni post è un’occasione per trovare nuovi potenziali clienti. Più la vostre pagine sono coinvolgenti, più il vostro sito acquisisce credibilità.

Per esempio, questo utente ha condiviso un album fotografico sul suo profilo Facebook e lo ha taggato “Hawks Landing Resort“, una casa vacanze in Missouri. I suoi amici hanno commentato diverse sue foto, ma questa in particolare ha suscitato un sacco di interesse. Ed ecco un nuovo potenziale cliente!

motivi per creare un pagina Facebook per le vostre case vacanze 1

 

2. Aumenta il traffico diretto al sito di case vacanze

Ciò che condividerete sono immagini e contenuti dei vostri prodotti e servizi; cose che ai vostri fan piacciono già e che probabilmente hanno già apprezzato in passato.
Perciò dovete assicurarvi di condividere cose che facciano desiderare agli utenti di cliccarci sopra: codici promozionali, informazioni su eventi speciali, nuovi extra, tariffe speciali e così via. NaplesVillas per esempio ha scritto un breve testo promozionale e ha condiviso una bella immagine per mostrare la sua grande terrazza. Se l’immagine incuriosisce gli utenti e loro la cliccano, andranno direttamente al sito di NaplesVillas:

naples-villas-facebookpost
Potete anche incorporare un bottone di condivisione sul vostro sito di case vacanze in modo che gli utenti possano condividere le vostre pagine con i loro amici su Facebook. La miglior prova dell’apprezzamento è il fatto che degli utenti abbiano prenotato un soggiorno, abbiano trascorso del tempo nella vostra struttura e si siano divertiti.

3. Raggiunge il pubblico di riferimento

Gli utenti di Facebook sono per il 76% donne e l’80% di essi è nella fascia di età tra i 18 e i 49 anni, perciò è molto probabile che una grossa percentuale del vostro target usi Facebook quotidianamente.

Per analizzare la vostra base di fan, scoprirne la composizione demografica e vedere a cosa sono interessati, se preferiscono i post con video o quelli con foto, i sondaggi e così via, potete utilizzare Facebook Insights. Vi aiuterà a capire chi sono i vostri utenti e quali contenuti preferiscono.
Days Away molto probabilmente ha analizzato la propria pagina Facebook e vedendo che una grande percentuale dei suoi fan sono donne ha deciso di postare una foto di una delle sue case vacanze e chiedere alle sue utenti di taggare le loro amiche proponendo loro una vacanza di gruppo. È andata molto bene, perché il post ha avuto 81 reazioni e 55 commenti!

motivi per creare un pagina Facebook per le vostre case vacanze 3

4. Sviluppa una comunità

Potete usare la vostra pagina Facebook anche per interagire con clienti attivi e potenziali in un modo a cui sono abituati. Le persone usano i loro profili Facebook per discutere dei propri interessi, condividere le cose che piacciono loro e chiacchierare con gli amici. Anche con la pagina della vostra agenzia si potranno condividere foto, notizie, racconti e video divertenti. Sviluppare una comunità dinamica è piuttosto facile.

Chi visita la vostra pagina Facebook e ci mette dei “Like” o dei commenti, dimostra di essere interessato alla vostra agenzia e che potenzialmente potrebbe generare un passaparola coinvolgendo i propri amici.

Le informazioni ricavate dalla comunità Facebook potranno in seguito essere utilizzate per impostare delle campagne di marketing (pubblicità su Facebook, offerte speciali, eventi, eccetera) mirato verso gruppi di persone che gravitano intorno alla vostra comunità e ai suoi interessi.
Gli utenti del Das Anwesen Bed & Breakfast sono un fantastico esempio di una compagnia affiatata. Non solo reagiscono, condividono e commentano i loro contenuti, ma si chiamano anche per nome!

motivi per creare un pagina Facebook per le vostre case vacanze 4

 

5. Collega Facebook place e le app basate sulla posizione geografica

Agli utenti piace condividere le informazioni su dove si trovano con i propri amici sui social network. Potete attivare Facebook places e permettere ai vostri ospiti di effettuare il check-in tramite Facebook. In tal modo dopo il check-in i loro amici riceveranno un aggiornamento sulla loro sezione notizie e verrà chiesto loro di mettere un “Mi piace” sulla vostra pagina. Avendo l’apposito router, potreste anche impostare Facebook WiFi in modo che ci si possa connettere a Internet senza aver bisogno di una password e senza dover creare account.
Il numero di check-in comparirà nella parte destra della vostra pagina Facebook. Cicada and Hunter Moon Country House ha 797 check-in e 16 recensioni, ecco dove vorremmo arrivare!

motivi per creare un pagina Facebook per le vostre case vacanze 5

Potete portare traffico al vostro sito di case vacanze anche con altre app per il check-in come Swarm o Yelp. Queste app non solo condividono il check-in con chi possiede la stessa app, ma anche su diversi altri social network come Twitter, Facebook e Instagram.

Potreste anche fare un passo in più e offrire omaggi o sconti esclusivi agli ospiti che usano queste app di geolocalizzazione! Non sono molte le agenzie di case vacanze che lo fanno, ma in altri settori, marchi come Best Buy ha offerto sconti del 20% a chi si presentava nei loro punti vendita.

motivi per creare un pagina Facebook per le vostre case vacanze 6

 

6. Misura il gradimento di nuovi servizi e prodotti

Quando comincerete ad attirare nuovi fan, non limitatevi a intrattenerli con foto o post, chiedete la loro opinione! I clienti soddisfatti sono i migliori testimoni e vi daranno molti spunti di riflessione che potrete usare per la vostra attività.

Potrete chiedere agli utenti come hanno trovato i servizi che offrite, cosa può essere migliorato nelle case che affittate, chiedere dei riscontri o di partecipare a un rapido sondaggio. Non solo otterrete nuove idee, ma proverete ai vostri clienti che avete a cuore i loro bisogni e che tenete in considerazione le loro opinioni.

Ecco un esempio: Old Thyme Bed and Breakfast usa la pagina Facebook e non chiede direttamente le opinioni degli ospiti. Però pubblica dei post su novità e servizi in modo che gli utenti possano fare commenti.

motivi per creare un pagina Facebook per le vostre case vacanze 7

7. Affianca offerte speciali e promozioni

La pagina Facebook può anche essere usata per informare i clienti di offerte speciali, eventi e promozioni. Una pagina Facebook può fungere da canale di comunicazione in modo da interagire direttamente con gli ospiti. E’ anche più facile da gestire che una newsletter settimanale o un blog, ed è facilissima da aggiornare per condividere tutto ciò che si vuole.

8villas.de è un fantastico esempio di pagina Facebook dedicata alle offerte last minute!

motivi per creare un pagina Facebook per le vostre case vacanze 8

8 Come associare facilmente un sito di case vacanze a Facebook

Lodgify vi permette di collegare i vostri siti ai profili sui social network come Facebook, Twitter, Google+ e Instagram per generare più traffico.

Tutto ciò che dovete fare è andare sulle Impostazioni del Sito → Contatti & Social e digitare il nome della pagina Facebook. Una volta associata la pagina Facebook al sito, potrete integrare direttamente su Facebook un bottone per la prenotazione o per le richieste. Consultate il nostro help center per una spiegazione passo per passo.

motivi per creare un pagina Facebook per le vostre case vacanze 9

 

Il bottone di prenotazione o di richiesta manda i potenziali clienti direttamente sul vostro sito e li porta alla pagina specifica a cui sono interessati.

Pronti a saltare in Facebook per cominciare a costruire una comunità tutta vostra? Cominciate dall’Editor di Siti di Lodgify  e associate i profili dei social network.


Provalo gratis per 14 giorni!

Header photo credit: GongTo

Come ti è sembrato questo articolo?
Scrivi il primo commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *