Advertisement

Molti proprietari e gestori di case vacanza scelgono i siti di annunci per integrare le prenotazioni che ricevono sui propri siti. Di fatto si tratta di un metodo eccezionale per diversificare il target, ottenere più visitatori e ricevere più prenotazioni.

C’è un fattore di cui non si parla spesso: la commissione prevista da questi portali. Alcuni sono gratuiti, mentre altri sono a pagamento – di solito a spese dei tuoi ospiti. Ecco perché abbiamo creato questa guida che raggruppa i portali di affitto casa vacanze più conosciuti (e non) con i costi per gli host, i costi per gli ospiti e quelli per ospitare gli annunci.

Dai un ‘occhiata alla guida completa che segue.

I Portali Top Di Affitto Case Vacanza

Airbnb

Fondata a San Francisco nel 2008, Airbnb è uno dei portali di prenotazioni di case vacanza più grandi del web. Con un valore di 30 miliardi di dollari, Airbnb vanta 100 milioni di utenti e qualcosa come 640.000 host.

Non c’è da meravigliarsi, quindi, se, secondo i dati di SimilarWeb, Airbnb è al momento al secondo posto nella categoria dei portali di accoglienza turistica, poco lontano dal gigante delle prenotazioni turistiche booking.com.

I costi di Airbnb

Costi per l’ospiteCosti per l’hostCosti di iscrizione
Gli ospiti hanno un costo di servizio variabile tra il 6 e il 12% sul totale dei costi per l’alloggio, che copre i costi di gestione Airbnb.I costi vanno dal 3 al 5%, a seconda dei termini di cancellazione selezionati dall’host. È previsto inoltre, per gli host che offrono esperienze, un costo del servizio pari al 20%.L’iscrizione è gratuita e permette di pubblicare annunci di affitto per intere proprietà, camere private o camere condivise.

HomeAway

Il gruppo dei siti di prenotazione turistica che fanno capo alla casa madre, HomeAway, è in continua espansione e ha molto da offrire riguardo agli annunci di case vacanze. Con oltre un milione di iscritti in più di 190 Paesi, le aziende di HomeAway (HomeAway, VRBO, VacationRentals.com solo per citarne alcune) sono tra le più importanti in circolazione.

Inoltre, su HomeAway i proprietari e gli amministratori di case vacanza hanno visibilità da parte di più di 44 milioni di viaggiatori a mese!

I costi di HomeAway

Costi per l’ospiteCosti per l’hostCosti di iscrizione
Il costo per l’ospite è generalmente tra il 5 e il 12% del totale della prenotazione.Con l’opzione HomeAway Flexi, il costo parte dall’8% per ciascuna prenotazione ricevuta.

 

I sottoscrittori di abbonamenti annuali non hanno spese aggiuntive.

Pay-per-booking

Se gli affitti non superano le 6 settimane in un anno, questa opzione è conveniente. Il costo per ciascuna prenotazione ricevuta parte dall’8%.

 

Abbonamenti annuali

Il costo dell’abbonamento annuale è di €229 se si ha la prenotazione online e di €349 senza prenotazione online attiva sull’annuncio.

TripAdvisor

Il sito di viaggi TripAdvisor basa la propria forza sull’affidabilità delle recensione di tutto ciò che riguarda i viaggi. Quindi alberghi, ristoranti, attività, e ovviamente case vacanza.

Le ultime cifre parlano di più di 340 milioni di viaggiatori al mese che usano TripAdvisor, e sul sito sono presenti oltre 800.000 case vacanza. Attivo in più di 190 Paesi, TripAdvisor traduce automaticamente gli annunci di qualsiasi proprietà per farli comparire sui 26 siti collegati, compresi FlipKey, HouseTrip, HolidayLettings e Niumba.

I costi di TripAdvisor

Costi per l’ospiteCosti per l’hostCosti di iscrizione
I viaggiatori pagano un costo di prenotazione, che copre le spese di gestione, che varia dall’8 al 14.5%, in base all’importo totale della prenotazione.Gli host pagano una commissione del 3% a TripAdvisor su ciascuna prenotazione ricevuta.L’iscrizione per i privati è gratuita, senza contratti o costi di iscrizione, per qualsiasi tipo di proprietà.

Booking.com

Booking.com è indubbiamente il sito numero 1 delle prenotazioni di viaggio nel mondo. Ogni giorno si prenotano 1.2 milioni di pernottamenti su questa agenzia di viaggi online. È inoltre molto internazionale – il sito è disponibile in 40 lingue e ospita quasi 1.2 milioni di proprietà in più di 227 Paesi.

Anche se Booking.com non è dedicato esclusivamente alle case vacanze, l’offerta di questa sezione è in crescita costante e lo rende un sito eccezionale di affitto case vacanza presso cui iscriversi, sia per i proprietari che per gli amministratori di case vacanza.

I costi di Booking.com

Costi per l’ospiteCosti per l’hostCosti di iscrizione
Non ci sono costi di prenotazione per gli ospiti.Gli ospiti pagano una commissione per ciascuna prenotazione ricevuta (di solito intorno al 15%), con fatturazione e pagamenti mensili.Non ci sono costi di registrazione né di abbonamento.

I siti di affitto case vacanze di nicchia

Globali

9flats

9flats è un sito di annunci case vacanze che offre più di 250.000 proprietà in tutto il mondo. Anche se si tratta di un sito di successo, recentemente ha avuto molte recensioni negative dovute a problemi con i pagamenti e l’assistenza ai clienti, perciò fai attenzione se decidi di inserire anche la tua proprietà.

I costi di 9flats

Costi per l’ospiteCosti per l’hostCosti di iscrizione
Il costo per l’ospite si aggira intorno al 10% a prenotazione, ma varia in base alla durata del soggiorno e al costo totale.

 

9flats prevede una commissione tra il 12 e il 15% sul totale della prenotazione.L’iscrizione a 9flats è gratuita.

 

 

Agoda

Agoda è partito dall’Asia nel 2005 ed è stato acquisito da The Priceline Group, leader mondiale di viaggi e servizi correlati on line, nel 2007. Agoda offre più di 1.375.000 sistemazioni, dagli hotel di lusso agli ostelli economici, alle camere private o alle intere proprietà.

I costi di Agoda

Costi per l’ospiteCosti per l’hostCosti di iscrizione
Non sono previste commissioni per gli ospiti.Il tasso di commissione è del 14% sul totale della prenotazione.L’iscrizione della proprietà è gratuita.

Only-apartments

Only-apartments è specializzato nell’affitto di appartamenti per soggiorni brevi e medi. Al momento il sito web conta più di 250.000 appartamenti in oltre 109 Paesi in tutto il mondo.

I costi di Only-apartments

Costi per l’ospiteCosti per l’hostCosti di iscrizione
Gli ospiti pagano una commissione tra il 15 e il 18% sul totale della prenotazione.

 

Si applica l’1% di costi di gestione, con una politica di pagamenti che prevede il pagamento anticipato. In questo caso, Only-apartments gestisce i pagamenti e a carica la commissione dell’1% sul totale pagato dall’ospite (commissione esclusa).

 

L’iscrizione della proprietà sul sito di Only-apartments è gratuita e non ci sono costi annuali.

 

Europa – Generale

WaytoStay

WaytoStay è partito nel 2004 con il primo appartamento a Barcellona. Oggi, questo sito conta quasi 4.000 appartamenti nelle 20 città europee principali e un servizio clienti fantastico.

I costi di WaytoStay

Costi per l’ospiteCosti per l’hostCosti di iscrizione
Le commissioni per gli ospiti sono comprese nel prezzo ma non superano i 20€.I costi per gli host di WaytoStay dipendono dal tipo di accordi presi con il proprietario, ma generalmente sono circa il 20% sul totale della prenotazione.

 

L’inserimento della tua proprietà su WaytoStay è gratuita.

 

Europa – Italia

Mediavacanze

Mediavacanze.com ti da visibilità in 7 lingue, su 8 siti e al momento conta un milione di richieste all’anno. Puoi pubblicare vari tipi di proprietà e prevede tre tipi di abbonamento, che partono da 99 euro all’anno in base al tipo di proprietà (ad esempio chalet o agriturismo) che affitti. Ci sono sconti e promozioni per chi gestisce più case, e oltre alle tariffe fisse non ci sono commissioni sulle prenotazioni.

I costi di Mediavacanze

Costi per l’ospiteCosti per l’hostCosti di iscrizione
Non ci sono commissioni per gli ospiti.Non sono previste commissioni sulle prenotazioni.L’abbonamento annuale è di 89€ per casa mobile/bungalow, monolocale;

99€ per appartamento, Bed and breakfast, Bed & Breakfast insoliti, agriturismo, alloggio insolito; 129€ per casa, villa, chalet.

Casevacanza

Con la sua presenza in 15 Paesi e gli annunci disponibili in 15 lingue diverse, Casevacanza.it è al momento ai primi posti in Italia. Casevacanza.it prevede sia una commissione per ogni prenotazione, che è di 1€ + il 2% della caparra che chiedi, oppure un costo fisso, che parte da 16.60 euro al mese e ti permette di scegliere il tipo di visibilità, e quindi di guadagno.

I costi di Casevacanza

Costi per l’ospiteCosti per l’hostCosti di iscrizione

 

Gli annunci a prenotazione online e instantanea prevedono il pagamento dell’anticipo richiesto dal proprietario attraverso la piattaforma di pagamento online.

 

Gli annunci a contatto diretto con il proprietario non prevedono costi di intermediazione del sito.

Contatto diretto

Paghi solo la pubblicazione a partire da 16,60€ al mese a seconda del tipo di visibilità che vuoi.

Il turista non pagherà nessun tipo di commissione. Tutte le tariffe sono IVA inclusa.

 

Prenotazione online

Paghi solo a prenotazione confermata, 1€ + 2% sulla caparra che richiedi.

Il turista prenota e paga la caparra online.

L’iscrizione al portale è gratuita.

Casamundo

Dai castelli agli igloo, ci sono più di 400.000 casa inserite su Casamundo – principalmente in Europa e negli USA, ma anche in Marocco e in Turchia. Casamundo è specializzato in vacanze tematiche, dando agli ospiti la possibilità di prenotare una battuta di pesca o una fuga con i propri animali domestici in una sistemazione che li accetta.

I costi di Casamundo

Costi per l’ospiteCosti per l’hostCosti di iscrizione
Casamundo non prevede commissioni per gli ospiti.

 

Casamundo addebita un costo di promozione e visibilità del 12%+IVA sulla tariffa per ciascuna prenotazione.L’iscrizione prevede una tassa annuale per i proprietari di 75€.


Solo Affitti Vacanze

Solo Affitti Vacanze conta migliaia di soggiorni in case vacanze in Italia e in Europa, garantite e certificate da Solo Affitti S.r.l., il brand italiano leader dell’affitto. Le proprietà sono distribuite nelle località turistiche più famose di 25 Paesi, in particolare in Europa: oltre 12.300 alloggi in Italia, più di 12.700 in Croazia, oltre 6.500 in Spagna, 575 in Grecia, più di 7.000 in Francia, oltre 2.400 in Svizzera e 1400 in Austria.

I costi di Solo Affitti Vacanze

Costi per l’ospiteCosti per l’hostCosti di iscrizione
Non sono previsti commissioni sulla prenotazione per gli ospiti.È prevista una commissione variabile in base all’importo della prenotazione.Non ci sono costi per inserire i tuoi alloggi all’interno del portale. Il portale è dedicato agli imprenditori con Partita IVA; i privati possono iscriversi tramite il sito soloaffitti.it.

Novasol

Novasol è il più grande fornitore di case vacanza private in Europa. Con oltre 40 anni di esperienza in questo settore, è presente sui maggiori mercati turistici europei.

Fa parte del Gruppo RCI, di proprietà di Wyndham Worldwide, e offre più di 40.000 case, appartamenti e ville in Croazia, Italia, Francia, Spagna, Grecia ed altri 24 Paesi europei. Il sito prevede offerte last minute e una sezione specifica dedicata ai gruppi di giovani e ai gruppi numerosi. Prevede opzioni interessanti per gli ospiti come gli alloggi “All Inclusive”, in cui sono comprese spese come pulizie finali, cambio lenzuola e asciugamani e utenze.

I costi di Novasol

Costi per l’ospiteCosti per l’hostCosti di iscrizione
Non sono previsti commissioni sulla prenotazione per gli ospiti.La commissione sulle prenotazioni andate a buon fine si aggira intorno al 40% e Novasol paga gli host in anticipo.Non ci sono costi per inserire la propria casa sul sito. In più gli iscritti hanno diritto al 25% di sconto sulle prenotazioni per le proprie vacanze su Novasol.

Summer in Italy

Summer in Italy è un sito web italiano specializzato nell’affitto di ville per vacanze nei luoghi più belli d’Italia e destinato alla clientela straniera. Il sito è in inglese e offre più di 1.460 ville in affitto, ispezionando personalmente le proprietà e dedicando attenzioni personalizzate agli ospiti.

I costi di Summer in Italy /h4>

Costi per l’ospiteCosti per l’hostCosti di iscrizione
Non sono previste commissioni sulle prenotazioni per gli ospiti.È prevista una commissione variabile in base all’importo della prenotazione.Non ci sono costi per inserire la propria casa sul sito. Data la natura particolare delle proprietà (ville), si consiglia di contattare direttamente il servizio clienti.

Europa – Regno Unito

Holiday Lettings

Holiday Lettings era il sito di affitto case vacanza indipendente più grande del Regno Unito quando fu acquisito da TripAdvisor nel 2010. Oggi, Holiday Lettings promuove 600.000 cottage, ville e appartamenti in più di 150 Paesi, di cui quasi 55.000 nel Regno Unito.

I costi di Holiday Lettings

Costi per l’ospiteCosti per l’hostCosti di iscrizione
I viaggiatori pagano in costo di prenotazione, che copre le spese di gestione, che varia dall’8 al 14.5%, in base all’importo totale della prenotazione.Gli host pagano una commissione del 3% a TripAdvisor su ciascuna prenotazione ricevuta.L’iscrizione per i privati è gratuita, proprio come su TripAdvisor.

 

OwnersDirect

OwnersDirect promuove case vacanza dal 1997, ed è diventato parte HomeAway nel 2007. Nel 2015, è stato incluso anche tra le migliori 10 società di affitto di ville da Conde Nast Travel Awards, e offre più di 125.000 case vacanza in tutto il mondo.

I costi di OwnersDirect

Costi per l’ospiteCosti per l’hostCosti di iscrizione
Il costo per l’ospite di OwnersDirect è generalmente il 6% del totale della prenotazione.Ci sono due tipi di costi: un 5% di commissione sul totale delle prenotazione, che comprende tutti i costi, e un 3% in caso di pagamento con carta di credito sul totale della prenotazione, che comprende le tasse e la caparra di risarcimento danni.

 

L’iscrizione è gratuita, si paga una commissione per ciascuna prenotazione ricevuta.

Si può scegliere l’abbonamento annuale, il cui costo è di €229 se si ha la prenotazione online e di €399 senza prenotazione online attiva sull’annuncio.

Europa – Spagna

Rentalia

Rentalia fa parte di idealista.com ed è uno dei siti web più conosciuti per pubblicare e affittare case vacanza in Spagna. Troverai più di 40.000 case in Italia, Spagna, Portogallo, Francia, Croazia, Slovenia e Andorra sul sito, disponibile in versioni multilingue.

I costi di Rentalia

Costi per l’ospiteCosti per l’hostCosti di iscrizione
Gli ospiti non pagano alcun tipo di commissione per le prenotazioni su Rentalia.Puoi scegliere tra un abbonamento annuale o pagare per singola prenotazione con una commissione tra l’8 e il 10%.

In più c’è un costo di 1€ su ciascuna transazione e il 2% di caparra da parte dell’ospite. Il primo mese di utilizzo di Rentalia è gratuito.

 

L’abbonamento annuale costa 295€.

Rentalia prevede sconti per chi ha più di una proprietà e soluzioni professionali per i proprietari e i gestori di più di 15 case vacanza.

Niumba

Fondato nel 2005, Niumba è stato in seguito acquisito da TripAdvisor nel 2013, divenendo parte della sua rete di 125 siti, con l’offerta di case vacanza per soggiorni brevi e lunghi in tutto il mondo.

I costi di Niumba

Costi per l’ospiteCosti per l’hostCosti di iscrizione
I viaggiatori pagano in costo di prenotazione, che copre le spese di gestione, che varia dall’8 al 14.5%, in base all’importo totale della prenotazione.Gli host pagano una commissione del 3% a TripAdvisor su ciascuna prenotazione ricevuta.L’iscrizione è gratuita, proprio come su TripAdvisor.

 

Toprural

Creato nel 2000, Toprural, ora parte di HomeAway, è uno dei siti leader nell’offerta di agriturismi e vacanze rurali in Europa, con più di 10.000 soluzioni in 10 Paesi diversi. Toprural è inoltre disponibile in cinque lingue con quasi 23 milioni di visitatori all’anno.

I costi di Toprural

Costi per l’ospiteCosti per l’hostCosti di iscrizione
Il costo per l’ospite è generalmente il 6% del totale della prenotazione (escluse tasse aggiuntive e deposito cauzionale).La commissione è dell’8% della prenotazione e comprende il 5% sulla prenotazione e un 3% di commissione per pagamento con carta di credito, che comprende tasse e caparra di risarcimento danni.L’iscrizione è gratuita, si paga una commissione per ciascuna prenotazione ricevuta.

Si può scegliere l’abbonamento annuale, il cui costo è di 249€ se si ha la prenotazione online e di 399€ senza prenotazione online attiva sull’annuncio.

Europa – Francia

Homelidays

Leader in Europa, Homelidays è il secondo sito web in Francia per l’affitto case vacanze da privati a privati, con 120.000 visitatori giornalieri. Ora parte di HomeAway, il sito di Homelidays è disponibile anche in spagnolo e in italiano.

I costi di Homelidays

Costi per l’ospiteCosti per l’hostCosti di iscrizione
Il costo per l’ospite è generalmente il 6% del totale della prenotazione (escluse tasse aggiuntive e deposito cauzionale).La commissione è dell’8% della prenotazione e comprende il 5% sulla prenotazione e un 3% di commissione per pagamento con carta di credito.L’iscrizione è gratuita, si paga una commissione per ciascuna prenotazione ricevuta.

Si può scegliere l’abbonamento annuale, il cui costo è di 249€ se si ha la prenotazione online e di 399€ senza prenotazione online attiva sull’annuncio.

Abritel HomeAway

Parte del gruppo di HomeAway, Abritel è uno dei leader del settore vacanza in Francia. Vi sono più di un milione di proprietà sul sito, con decine di migliaia in Francia e molte altre in Spagna, Italia, Inghilterra, Brasile, Stati Uniti e praticamente in qualsiasi posto del mondo!

I costi di Abritel HomeAway

Costi per l’ospiteCosti per l’hostCosti di iscrizione
Il costo per l’ospite è generalmente il 6% del totale della prenotazione (escluse tasse aggiuntive e deposito cauzionale).La commissione è dell’8% della prenotazione e comprende il 5% sulla prenotazione e un 3% di commissione per pagamento con carta di credito.L’iscrizione è gratuita, si paga una commissione per ciascuna prenotazione ricevuta.

Si può scegliere l’abbonamento annuale, il cui costo è di 249 se si ha la prenotazione online e di 399 senza prenotazione online attiva sull’annuncio.

Europa – Germania

FeWo-direkt

FeWo-direkt fa parte del gruppo di HomeAway e comprende centinaia di migliaia di proprietà in tutto il mondo, incluse più di 200.000 in Francia, 150.000 in Italia, 50.000 nel Regno Unito e 7.000 in Germania.

I costi di FeWo-direkt

Costi per l’ospiteCosti per l’hostCosti di iscrizione
Il costo per l’ospite è generalmente il 6% del totale della prenotazione (escluse tasse aggiuntive e deposito cauzionale).La commissione è dell’8% della prenotazione e comprende il 5% sulla prenotazione e un 3% di commissione per pagamento con carta di credito, comprese tasse aggiuntive e deposito cauzionale.L’iscrizione è gratuita, si paga una commissione per ciascuna prenotazione ricevuta.

Si può scegliere l’abbonamento annuale, il cui costo è di 249€ se si ha la prenotazione online e di 399€ senza prenotazione online attiva sull’annuncio.

America del Nord

Tripz.com

Tripz.com è un sito di affitto vacanze innovativo, che punta a diventare il sito di affitto case vacanza a basso costo numero uno. Si basa sulla prenotazione senza costi – che significa che né il turista né il proprietario pagano costi extra. Permette inoltre a ospiti e proprietari di comunicare direttamente tra un servizio di messaggistica tramite e-mail.

I costi di Tripz.com

Costi per l’ospiteCosti per l’hostCosti di iscrizione
Non ci sono commissioni per l’utilizzo della piattaforma da parte dei turisti.

 

Gli host non pagano nessuna commissione sul sito di Tripz.com.I proprietari possono pubblicare gli annunci delle case su Tripz.com a partire da $399 per 12 mesi.

 

TurnKey Vacation Rentals

TurnKey è stato fondato nel 2010 e si basa esclusivamente sul mercato USA. Il sito ha un’offerta molto completa, gestendo tutti gli aspetti della prenotazione e della preparazione della casa per gli ospiti, compresi i servizi di fotografia professionale, la promozione della proprietà su più di 25 siti web, la gestione dei pagamento, la manutenzione della casa e perfino l’approvvigionamento di sapone e carta igienica.

I costi di TurnKey Vacation Rentals

Costi per l’ospiteCosti per l’hostCosti di iscrizione
Per i pagamenti con carta di credito, gli ospiti pagano una commissione del 2.5%.

 

Per tutti questi servizi, TurnKey prevede una commissione del 18% sulle prenotazioni. Talvolta i nuovi utenti possono avere commissioni più basse per un periodo di tempo limitato.

 

L’inserimento della tua proprietà su TurnKey è gratutito.

 

America del Sud

AlugueTemporada

In quanto parte del gruppo HomeAway, AlugueTemporada offre l’affitto di case vacanza in Brasile e all’estero. C’è oltre un milione di proprietà internazionali sul sito, e più di 30.000 proprietari brasiliani hanno pubblicato gli annunci delle loro case su AlugueTemporada.

I costi di AlugueTemporada

Costi per l’ospiteCosti per l’hostCosti di iscrizione
Il costo per l’ospite è generalmente il 6% del totale della prenotazione (escluse tasse aggiuntive e deposito cauzionale).La commissione è dell’8% della prenotazione e comprende il 5% sulla prenotazione e un 3% di commissione per pagamento con carta di credito.L’iscrizione è gratuita, si paga una commissione per ciascuna prenotazione ricevuta.

Si può scegliere l’abbonamento annuale, il cui costo è di $399 se si ha la prenotazione online e di $549 senza prenotazione online attiva sull’annuncio.

Australasia

Bookabach

Fondato nel 2000, Bookabach è il sito di ricerca e prenotazione case vacanze più autorevole della Nuova Zelanda e offre più di 12.000 proprietà in cui soggiornare per le proprie vacanze.

I costi di Bookabach

Costi per l’ospiteCosti per l’hostCosti di iscrizione
Generalmente, gli ospiti pagano una commissione tra il 6 e il 9% sul totale della prenotazione, ma può essere più alta o più bassa in base all’ammontare della prenotazione.C’è una commissione del 3% sulle prenotazioni (il 9% per le prenotazioni offline) per i proprietari che scelgono il sistema di pagamento per singola prenotazione.Il sistema di pagamento per singola prenotazione non prevede costi di iscrizione. In alternativa, i proprietari pagano un abbonamento annuale ($299) che non ha altre tasse o commissioni.

 

Stayz

Appartenente alla rete HomeAway, Stayz è il sito numero uno per la prenotazione di case vacanze in Australia, ci sono più di 40.000 proprietà sul sito in oltre 2.000 location uniche.

I costi di Stayz

Costi per l’ospiteCosti per l’hostCosti di iscrizione
Gli ospiti di Stayz pagano una commissione del 2%.Gli host pagano una commissione del 7% sulle prenotazioni andate a buon fine e una commissione del 10% per la prenotazioni offline (ad esempio con bonifico bancario).

 

L’iscrizione su Stayz è gratuita.

 

Asia-Pacifico

Travelmob

Fondato a Singapore nel 2012, Travelmob è un social network su cui gli ospiti possono prenotare una sistemazione turistica nell’area Asia-Pacifico, ed è stato acquisito da HomeAway nel 2013. Il sito vanta opzioni interessanti per i proprietari, come la possibilità di offrire promozioni last minute, e gli ospiti possono filtrare i risultati in base a dei tag (città, vacanza romantica, a basso costo, tradizionale ecc.)

I costi di Travelmob

Costi per l’ospiteCosti per l’hostCosti di iscrizione
Gli ospiti pagano una commissione del 12% per la prenotazione su Travelmob.

 

Gli host pagano una commissione del 3% sulle prenotazioni andate a buon fine.L’inserimento della propria casa su Travelmob è gratuito.

 

Tripvillas

Creato nel 2009, Tripvillas è leader del settore affitto vacanze in Asia e offre più di 200.000 proprietà nelle Filippine, 5.000 in India e circa 3.000 in Tailandia. Tripvillas comprende inoltre proprietà internazionali in tutto il mondo.

I costi di Tripvillas

Costi per l’ospiteCosti per l’hostCosti di iscrizione
Tripvillas è gratuito per i viaggiatori – non ci sono commissioni di nessun genere.

 

Gli host pagano una commissione del 20% sulle prenotazioni andate a buon fine oppure sottoscrivono un abbonamento annuale per evitare commissioni extra.

 

L’abbonamento annuale a Tripvillas costa $299 e offre il vantaggio di non pagare commissioni aggiuntive sulle prenotazioni.

 

I proprietari e i gestori stanno usando sempre di più il proprio sito web insieme ai portali specializzati, con la speranza di ottenere prima o poi l’autonomia con il proprio sito. Un ricavo del 100% sulle prenotazioni dirette può richiedere molto tempo per diventare realtà, ma la diversificazione dei canali nel frattempo – ad esempio cambiando i siti su cui è ospitato l’annuncio in base alla stagionalità – può essere un ottimo modo per creare il brand ottenere maggiori prenotazioni e attirare ospiti da tutto il mondo.

Come ti è sembrato questo articolo?

Siti per affitto case vacanze: Dove pubblicare la tua casa?
4.7 (93.85%) 13 votes
  1. Henry Burns Reply

    Hi,
    informative blog and the very useful blog you have mentioned the blog so well.
    Thank You for sharing us

    check this site also:- http://luxuryvillabusay.com

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

VUOI RICEVERE PIÙ PRENOTAZIONI?

Zero costi di configurazione e commissioni. Senza obblighi. Prova Lodgify gratis per 7 giorni.