Background

Dopo aver visitato Roatan molte volte ed essersi innamorati dell’isola, così come della gente e delle spiagge dell’Honduras, Chantalle e Paul hanno deciso di trasferirsi ufficialmente nei Caraibi. 

Hanno quindi avviato la loro attività di affitti per vacanze progettando e costruendo due bellissime ville. Mentre facevano crescere la loro attività, la coppia è rimasta concentrata sul rispetto per l’oceano e la costante consapevolezza di esso, così come sulla raccolta di donazioni per la comunità di Roatan.

Villa Topaz Reviews

La sfida

Chantalle e Paul si sono iscritti a Lodgify quando le ville erano ancora in costruzione, evitando così le problematiche che la maggior parte dei locatori principianti deve affrontare.

“Sentiamo di aver preso la decisione giusta avendo prenotazioni, tariffe e calendari tutte su una piattaforma centralizzata”. 

La coppia si è resa conto che la navigazione in alcune OTA era assai difficoltosa. 

Villa Topaz et Lodgify

“Abbiamo scoperto che il numero di prenotazioni e/o di carte di credito fraudolente superava di gran lunga la quantità di prenotazioni effettivamente confermate. Nel nostro primo anno su questi siti, abbiamo ricevuto oltre 35.000 dollari in prenotazioni fraudolente. Questo impedisce le prenotazioni per molte notti e, a loro volta, le piattaforme non fanno nulla per tutelare l'”host”.”

Le sfide durante il COVID-19

Come molti proprietari di case vacanze, Chantalle e Paul sapevano che sarebbe stata una sfida recuperare un po’ delle perdite dovute alla pandemia. L’Honduras ha chiuso del tutto i confini per oltre 6 mesi. Nonostante i regolamenti e le restrizioni di viaggio, Topaz Properties è riuscita a superare le difficoltà. 

“Roatan, Honduras è stata completamente chiusa dal 15 marzo al 17 agosto 2020. Abbiamo avuto la fortuna di ricevere i primi ospiti il 18 agosto, il giorno dopo la riapertura dell’isola.”  

Per cercare di recuperare qualcosa delle perdite previste, la coppia ha deciso di offrire un modesto sconto per invogliare i viaggiatori a godere della splendida villa a un prezzo interessante. Con una maggiore flessibilità e prezzi imbattibili su un soggiorno così di lusso, sono stati in grado di raggiungere il successo nonostante i problemi.

“Da allora (l’inizio della pandemia), e nonostante i i regolamenti di viaggio in continua evoluzione, da metà agosto a dicembre 2020 siamo in effetti riusciti a superare le entrate dell’anno precedente”.

Le soluzioni

Per evitare alcuni degli ostacoli delle OTA, Chantalle e Paul sapevano di doversi rendere indipendenti da alcuni dei principali siti di annunci. Pur mantenendo una presenza su tutti i siti principali, si sono creati un marchio utilizzando un sito Lodgify per aumentare le prenotazioni dirette. 

Chantalle e Paul si rendevano conto, però, che avrebbero dovuto lavorare sul sito web se avessero voluto vedere risultati reali. All’inizio hanno investito un po’ di tempo  per creare e ottimizzare la loro pagina e, quindi, ottenere più traffico. 

“Fortunatamente, mia sorella è nel settore del marketing, quindi ci ha aiutato con il SEO, il layout, il contenuto e l’aumento della visibilità sui motori di ricerca”.

Che cosa gli è piaciuto di più di Lodgify

La maggior parte delle prenotazioni che ricevono provengono da un pubblico di lusso. Detto questo, entrambi si rendevano conto che il loro sito avrebbe dovuto riflettere quel mercato.  Era essenziale avere un sito web elegante e solido. Lodgify ha fornito loro la facile possibilità di progettare un sito web da zero senza rinunciare all’estetica. 

“Abbiamo fatto innumerevoli ore di ricerca sulla piattaforma da scegliere. Abbiamo preferito le opzioni di layout e la flessibilità del costruttore di siti web di Lodgify rispetto a qualsiasi altro software. I modelli di siti web, l’integrazione e i dettagli erano esattamente quello che stavamo cercando”.

Come hanno trovato il processo di creazione del sito web con Lodgify

La ricerca di Chantalle e Paul ha dato i suoi frutti e ha permesso loro di scoprire che il costruttore di siti web di Lodgify era abbastanza facile da navigare. Con il design ben preciso in mente, hanno iniziato con il layout del modello fornito e hanno aggiunto le loro personalizzazioni, come fotografie mozzafiato, man mano che andavano avanti.

“Abbiamo iniziato con il layout generale del sito e le schede/pagine che volevamo, decidendo al tempo stesso il contenuto generale che desideravamo venisse  visualizzato. Una volta che le ville sono state completate e allestite, abbiamo assunto un fotografo professionista; con il mio background di interior design abbiamo iniziato a fotografare gli spazi, i dettagli che volevamo catturare e, naturalmente, le viste incredibili”.

Site web de Villa Topaz réalisé avec Lodgify

Come hanno ottenuto le prime prenotazioni

Naturalmente, quando erano agli inizi, la loro visibilità iniziale proveniva dalle OTA principali. 

“La nostra prima prenotazione sul sito in realtà è arrivata attraverso un annuncio su Airbnb. L’ospite ci ha contattato direttamente per vedere se avevamo una piattaforma di prenotazione diretta…  e, naturalmente, l’avevamo!”

Altri canali che generano traffico e prenotazioni

Chantalle e Paul capiscono l’importanza di avere una casa vacanza che sia presente sulle OTA e anche sul loro sito. Hanno riscontrato che molte delle persone che li scoprono attraverso le OTA cercano direttamente il nome della loro villa e cliccano sulla pagina della villa o contattano Chantalle e Paul per vedere se hanno un sito web. E ce l’hanno, fortunatamente!

“Molti dei nostri ospiti ci trovano prima su Airbnb o Vrbo e poi cercano il nome della villa. Il nostro sito è il primo a comparire, quindi prenotano direttamente con noi”.

Dopo essere diventati noti nel campo delle case vacanze, hanno visto un cambiamento nella provenienza del traffico. Si sono fatti un nome: la popolarità del loro marchio significa che la maggior parte delle prenotazioni le hanno ricevute direttamente. 

“Ora, due anni dopo aver iniziato l’attività, vediamo che la maggior parte degli ospiti arriva attraverso il passaparola e i clienti abituali”.

Risultati

Dopo due anni di attività riescono a ricevere una grande quantità di prenotazioni dirette grazie al meraviglioso sito che illustra la proprietà. Dato che hanno molti ospiti di ritorno, la maggior parte delle prenotazioni proviene direttamente dal sito web, e questo permette loro di massimizzare i profitti delle case vacanza. 

Era quello che Chantalle e Paul volevano: ottenere l’indipendenza dai siti di annunci per avere un migliore controllo sulle prenotazioni. Avere un proprio sito web per attirare efficacemente clienti nuovi e vecchi ha contribuito a questo successo.

In che modo Lodgify li ha aiutati a far crescere l’attività della casa vacanza

Oltre la metà delle prenotazioni proveniva dal sito web Lodgify nel solo primo anno di attività. Il 63% delle vendite totali è stato generato dal sito web. 

Con la maggior parte delle vendite provenienti dal sito, la coppia è stata in grado di ridurre al minimo le spese esterne; al contempo, la comunicazione diretta con gli ospiti ha permesso loro di mantenere un tasso di soddisfazione superiore, tale da creare un’alta percentuale di clienti di ritorno. 

Reseñas de Villa Topaz

Consigli

Chantalle e Paul sono professionisti esperti che hanno molti suggerimenti per i nuovi arrivati. 

“Ci sono molti consigli che vorrei dare, ma il numero uno è quello di cercare la tua località e il tuo mercato. Vedere cosa c’è là fuori, vedere qual è la disponibilità, quali sono le tariffe, i servizi, i siti web e quali altre piattaforme di annunci sono presenti”.

La perfetta conoscenza del mercato ha reso loro più facile far crescere l’attività. Lodgify era lo strumento ideale per indirizzare gli ospiti. Con gli strumenti giusti, Chantalle e Paul sono stati in grado di prosperare. Ma, sottolineano, è vitale fare ricerche in anticipo per essere davvero preparati a entrare nel mercato delle case vacanze.


Altri casi di successo