Lettura:
7 Consigli Originali su Come Arredare la tua Casa Vacanze
Consigli per rinnovare la casa

7 Consigli Originali su Come Arredare la tua Casa Vacanze

Finalmente è arrivato il momento di portare una ventata di aria fresca alla tua proprietà e sei alla ricerca di consigli e idee originali per rinnovare la tua casa vacanze?

Arredare un’abitazione non è mai semplice, tanto meno se questa è poi destinata ad essere data in affitto ai tuoi ospiti. Il problema principale rimane sempre lo stesso.

Passare dalla teoria alla pratica è compleso, e trasformare un concetto in realtà non è cosa da tutti. Ecco perchè diventa fondamentale aver ben chiara in mente un’idea ben precisa di come si vuole rinnovare e arredare la propria casa.

Continua a leggere e scopri i nostri 7 consigli per arredare la tua casa vacanze (c’è anche una bonus tip)! Ma prima…

Sappiamo che rinnovare la propria casa e arredarla potrebbe richiedere un investimento di denaro, piccolo o grande che sia. Anche se molte delle spese sostenute per l’arredamento sono detraibili. Iniziare i lavori per poi lasciarli a metà sarebbe veramente un peccato.

1. Scegli uno stile e applicalo a l’arredamento di tutta la casa

Prova a chiudere gli occhi. Immaginati in una stanza, seduto comodo su un bel divano. Ora pensa a quello che ti piacerebbe trovarti attorno nel momento in cui riaprirai gli occhi. Una stanza moderna, vintage o retrò? Minimale o kitsch? Semplice o elaborata? Chiara o scura?

Guida alla ristrutturazione di un appartamento

Gli stili a cui ti puoi ispirare per la tua casa vacanze sono veramente tanti, l’importante è sceglierne uno e non cambiare idea a metà dell’opera. Una volta scelta la giusta personalità per la tua proprietà, assicurati di mantenerla per tutte le stanze della casa.

Mai e poi mai mischiare due stili. Il risultato sarebbe terribile!

2. Fatti aiutare per arredare la tua casa

È vero che idee, spunti e consigli per arredare una casa vacanze possono essere trovati ovunque. Su internet, in negozi specializzati, facendosi consigliare da amici o parenti o chiedendo consulenza a un interior designer. I modi per farsi dare una mano sono veramente tanti. Ma quali di questi saranno veramente utili ed efficaci per te e per la tua proprietà? Non esiste una risposta precisa a questa domanda. Quello che però possiamo consigliarti è di affidarti a solamente uno di questi canali, utilizzando gli altri come contorno.

Mischiare idee e suggerimenti potrebbe rivelarsi un disastro poichè i gusti e le opinioni delle persone spesso sono soggettive e personali. Identificate un soggetto che pensiate possa aiutarvi e fatevi accompagnare da lui dall’inizio alla fine, senza però scartare interamente il resto delle potenziali fonti di idee, dalle quali potrete ricavare spunti utili e interessanti.

3. Il troppo stroppia (anche nell’arredamento!)

Come arredare una casa in modo originale

Mai esagerare. Questa è una regola da tenere bene a mente in qualsiasi occasione, non solo nel momento di arredare la tua casa vacanze. Sappiamo benissimo che quando si inizia un nuovo progetto è facile farsi trasportare dalla grande voglia di fare. Quello che però dovrai cercare di evitare è di spingerti troppo in là e “strafare”. Prima di acquistare un nuovo soprammobile, un divano in più, un nuovo quadro, un tavolino o un tappeto, pensaci due volte.

La voglia di acquistare e comprare oggetti nuovi per la tua casa sarà sicuramente tanta, ma altrettanto alto è il rischio che te ne possa pentire nell’immediato. Oltre a dare un senso di eccessiva pienezza alle stanze, aumenterai pur il rischio che questi oggetti vadano rotti accidentalmente.

Limitati a ciò che veramente serve, farai sempre a tempo ad aggiungere nuovi elementi d’arredo in un secondo momento! E il tuo prortafoglio ti ringrazierà…

4. Il focus? Sull’ingresso!

Come sempre ripetiamo, spesso la prima impressione è quella che conta. Accogliere gli ospiti in casa nel modo corretto è fondamentale per far si che il loro soggiorno inizi nel migliore dei modi nel preciso istante in cui metteranno piede nella tua abitazione. Concentrati particolarmente sull’ingresso.

È questo il primo spazio della tua casa che l’ospite vedrà e che lo porterà ad avere una prima buona (o cattiva) impressione. Dovrai trovare il modo di creare quello che è conosciuto come effetto “wow”. Nel preciso momento in cui metterà piede in casa dovrà rimanere assolutamente senza parole.

Un ulteriore trucco? Dare a tuoi ospiti il libro di benvenuto per accoglierli e farli sentire veramente a casa!

5. Fidarsi (degli ospiti) è bene, non fidarsi è meglio

Siete degli amanti dei soprammobili delicati o costosi, de piccoli elementi d’arredo o dei tappeti? Forse non ve lo vorrete sentir dire, ma questi non sono sempre la migliore idea per una casa vacanze. Mentre all’interno della casa in cui vivete potrete porre qualsiasi tipo di decorazione e di oggetto, lo stesso non è consigliato per gli immobili turistici.

Idee di interior design per una casa

Il rischio che gli oggetti vadano accidentalmente rotti è sempre molto alto. Un ospite in vacanza non sempre avrà la stessa vostra cura e accortezza per gli oggetti della casa e pertanto è sempre meglio cercare di ridurre al minimo questo rischio. Lo stesso discorso vale per i divani, i letti ed i cuscini. Gli incidenti in casa sono all’ordine del giorno e prevenire qualsiasi tipo di imprevisto è fondamentale. Assicuratevi di usare federe, copridivani e copricuscini non eccessivamente costosi e soprattutto facilmente lavabili.

Infine, fate un catalogo di ciò che è presente in casa e assicuratevi che una volta i tuoi ospiti abbiano lasciato l’abitazione, tutto sia in ordine e non manchi nulla all’appello.

6. Utilizza Pinterest e Instagram per farti ispirare

In cerca di ispirazione? Se non riesci ad avere idee e nuovi spunti per arredare e rinnovare la tua casa vacanze, abbiamo la soluzione giusta per te. Siamo nel ventunesimo secolo, l’epoca della globalizzazione, dell’innovazione e dei social network. E allora perchè non sfruttarli?

Pinterest e Instagram sono una fonte inesauribile di idee! Su Pinterest ti sarà sufficiente entrare con il tuo profilo personale e digitare le giuste parole chiave. Prova con “arredare la casa vacanze”, “consigli per l’arredo della casa”, “arredamento casa” e decine e centinaia di idee appariranno.

Lo stesso vale per Instagram, dove ti basterà trovare il giusto hashtag per accedere al feed dove trovare splendide foto relative alla tematica dell’arredo di una casa vacanze dalle quali poter prendere ispirazione.

7. Consiglio bonus: Crea la pagina web della tua casa vacanze

Lo sappiamo, questo ultimo consiglio non ha nulla a che vedere con l’arredo della tua casa. Ma perchè dedicare tanto tempo al rinnovo e il decoro di un’abitazione se poi non potete mostrarlo al mondo intero?

Creando una vera e propria pagina web della tua casa vacanze ti darà modo di farti conoscere online, promuovendoti direttamente ai tuoi potenziali clienti. Tutti gli sforzi e tutto il tempo trascorso nell’arredo della tua casa saranno ripagati. Ti basterà scattare qualche foto prossionale del tuo immobile e delle tue stanze e caricarle sul tuo sito web personalizzato.

Non sai come creare una pagina web? Non preoccuparti, non c’è nulla di più semplice. Ti basterà provare Lodgify e in pochi click avrai un sito web tuo, unico, e personalizzato.

Vuoi ricevere più prenotazioni dirette?

Zero costi di attivazione. Zero commissioni. Zero obblighi. Prova Lodgify gratis per 7 giorni.

Altre storie
5 Idee per moltiplicare le prenotazioni della tua casa vacanze