Lettura:
I blog che tutti i proprietari di case vacanze dovrebbero seguire

I blog che tutti i proprietari di case vacanze dovrebbero seguire

Sappiamo quanto torbide siano le acque in cui naviga il business degli affitti di case vacanze e quanto timore possano destare nei proprietari, i quali, sono sempre ben lieti di trovare una mano amica che li aiuti e illumini loro il cammino.

Il consiglio che ci sentiamo di dare a coloro che coraggiosamente si accingono ad avviare un’attività in questo settore è quello di non temere di essere soli. Dubbi e incertezze sono all’ordine del giorno quando si deve gestire un’attività di questo tipo.

Le comunità di proprietari

Ma dove i proprietari di case vacanze possono trovare il giusto supporto per avere successo nel proprio campo? Prima di partire con le raccomandazioni di siti web, blogs o esperti del settore che potrebbero fungere da guida, è bene sottolineare l’importanza di trovare una comunità di proprietari con cui poter comunicare e scambiare dubbi, opinioni e consigli pratici.

Per entrare a far parte di una community è necessario un po’ di lavoro “alla vecchia maniera”, ovvero recarsi agli eventi e partecipare a tutte le attività di interesse per i proprietari di case vacanza in modo da crearsi dei contatti. Ma anche internet fa la sua parte: è importante infatti, essere attivi nei forum e nei gruppi rivolti ai proprietari presenti nelle varie reti sociali, soprattutto Linkedin e Facebook. Può essere utile relazionarsi con altre persone operanti in un’industria come quella degli affitti turistici, in continuo mutamento: mantenere rapporti con chi è sempre aggiornato sulle ultime tendenze e le mette in pratica non può che essere un fattore positivo per te! Allo stesso modo tu puoi essere di aiuto ai tuoi “colleghi” grazie alla tua esperienza! In un settore come questo, ciò che fa tendenza un anno, l’anno seguente appartiene già al passato, e sicuramente chi conosce meglio questi movimenti è chi lavora per e con essi.

I blogs

Ma oltre al vantaggio di far parte di una community di proprietari, puoi trarre beneficio anche dalle conoscenze di chi nuota in questo mare da molto tempo, studiando proprio il mercato a cui ti stai dedicando. Pertanto, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie e orientamenti del settore affitti di case vacanze, se vuoi sapere come realizzare i passi fondamentali per lo sviluppo del tuo business, se vuoi dirigerti ad una tipologia specifica di viaggiatori e non sai bene come fare, ti raccomandiamo di seguire con costanza questi blog e leggerne il contenuto.

Booking blog

Primo blog in Italia dedicato alle strategie di web marketing turistico e digital hospitality. Presenta un contenuto ricco, costantemente aggiornato e soprattutto diversificato: al suo interno infatti si possono identificare varie sezioni in cui sono trattate tematiche che vanno dalle strategie e tecniche di marketing online applicate all’hospitality, all’online distribution. È cui leggere posts di carattere pratico per gli host, ma anche riguardanti tendenze di mercato e innovazione. Non mancano news del settore turistico in generale e uno sguardo al Travel 2.0, il cui filo conduttore è l’utilizzo dei Social Media e di altre piattaforme innovative applicato a questo mercato.

Guesthero

Guesthero è una società specializzata nella gestione degli affitti a breve termine che ha creato un servizio completo finalizzato a coprire tutte le fasi del processo: creazione dell’annuncio online, ottimizzazione del profilo, gestione prenotazioni, servizi di concierge digitale.  Nel blog è possibile trovare, oltre ad articoli di tipo generico validi per chiunque operi nel settore degli affitti di case vacanze, anche informazioni sugli affitti turistici e di breve termine nelle principali città d’Italia. Molto utile, infine, il focus su tematiche a volte complesse da intendere, ma necessarie per gestire un’attività di affitti di case vacanze nel rispetto delle normative nazionali: cedolare secca, tasse mensili e regime fiscale per gli affitti a breve termine, contratti.

Hundredrooms

Per le tipologie di servizi offerti, Hundredrooms è un sito web più rivolto ai viaggiatori che agli host. Ma nel loro blog, oltre ad alcuni contenuti espressamente indirizzati agli owners, è possibile trovare articoli che i proprietari non dovrebbero perdere di vista e che potrebbero essere d’ispirazione per migliorare sempre di più l’esperienza degli ospiti. Ad esempio: idee per rendere unico l’arredamento di una proprietà, sia essa una villa o un loft, in modo che i viaggiatori ne restino ammaliati; idee da poter proporre ai propri ospiti circa i principali eventi stagionali o annuali e che aiuteranno gli host a valorizzare l’ubicazione dell’alloggio. Non mancano, inoltre, esempi di case vacanze di successo sparse sul territorio italiano.

Rentila Italia

Rentila è uno strumento online pensato per proprietari o property managers, che vogliono gestire direttamente l’affitto dei propri immobili, e tra questi quindi anche le case vacanze. Il loro blog infatti, è composto da varie parti che vanno a toccare tutti i temi legati alla gestione degli affitti in generale: aspetti fiscali, contratti, note legali. Fra queste, è presente uno spazio dedicato agli affitti brevi e agli alloggi turistici, con particolare attenzione per gli host di Airnbnb.

La tana del serpente

La Tana del Serpente è il punto di vista di una proprietaria di casa vacanze in affitto. Quale miglior contenuto delle conoscenze di esperti del settore e dell’esperienza di altri owners? Ce n’è per tutti i gusti e necessità, e si sa che quando a scrivere è qualcuno che si è già trovato nei tuoi panni ci si sente più rassicurati. E dunque si parte con consigli su come promuovere la propria inserzione e su quali siti di annunci, suggerimenti su arredo e decori, un ampio specchio su tutto ciò che concerne le normative italiane in merito a fiscalità, tasse, redditi nell’ambito dell’hospitality. Non manca uno sguardo ai costi previsti per inserire il proprio annuncio in siti come Airbnb o HomeAway e, naturalmente, l’opinione dell’amministratrice del blog e proprietaria di un appartamento turistico.

Sweetguest

Nato per tutti gli “Airbnb lovers”, Sweetguest propone servizi di gestione degli affitti brevi, che puntano a massimizzare il potenziale degli alloggi sul portale di Airbnb. Siamo certi che il loro blog potrà essere d’aiuto anche a coloro che stanno pensando alla creazione di un proprio sito web per la loro attività di affitti di case vacanze. I contenuti spaziano dalle tecniche per essere annoverati tra i migliori host, ai segreti per  individuare l’ospite perfetto o, al contrario, per rendere la tua casa perfetta per un determinato target. Da come sfruttare gli eventi del territorio per valorizzare il proprio alloggio, all’importanza di foto professionali per accrescere la credibilità di un’inserzione.

Airbnb blog

Impossibile non menzionare una delle maggiori piattaforme che ha nei proprietari il suo centro nevralgico. Indubbiamente si tratta di un blog in cui si troveranno sempre le ultime tendenze e grandi idee affinché i proprietari possano man mano migliorarsi. Tuttavia, trattandosi di una realtà che punta soprattutto a commercializzare i propri servizi, è possibile che pur essendo di grande aiuto, questo blog da solo non sia sufficiente a conoscere tutto ciò che accade o che è raccomandabile nel settore.

Blog di Lodgify

Il blog di Lodgify offre ai proprietari o agenti immobiliari di case vacanze contenuti periodici appositamente pensati per soddisfare le loro necessità. Come scegliamo le tematiche dei nostri articoli? Ascoltiamo i proprietari e risolviamo i dubbi che ci manifestano.

A partire da idee su come decorare una proprietà con un budget economico ridotto, fino al significato del termine “channel manager”, passando per gli aggiornamenti del nostro software e i “case study” dei nostri clienti di maggior successo. Consigli pratici e spiegazioni dei concetti necessari ad una buona promozione di una casa vacanze sono le colonne portanti del blog di Lodgify. Per non parlare di tutte le guide gratuite disponibili per qualunque proprietario, sia o no utente di Lodgify!

Hai dato uno sguardo al blog di Lodgify e vuoi sapere se questo software fa al caso tuo? Scoprilo con il periodo di prova gratuito!

Come ti è sembrato questo articolo?

4.5/5 - (15 votes)
Mostra Commenti (3)
  1. Grazie di aver incluso il mio blog nel vostro canale. Pur non usando personalmente uno dei bei templates di Lodgify, l’ho già consigliato in uno dei miei articoli per chi avesse necessità di crearsi da solo una vetrina sul web per promuovere la casa vacanza in affitto e indirizzare i clienti raggiunti sui social ottenendo prenotazioni dirette evitando di pagare la percentuale agli intermediari.

  2. Guesthero offre un servizio a dir poco imbarazzante. Ho fatto gestire a loro l’appartamento per un paio di mesi. 4 recensioni negative su 4 pubblicate (per fortuna altri ospiti non le hanno pubblicate). Ho inviato revoca immediata del contratto per giusta causa. La casa non è stata pulita e sono dovuto andare io a far vedere casa e spiegare alcune cose ad alcuni ospiti. L’agenzia non risponde al telefono e alle email (sia ai clienti che a me, proprietario). Assolutamente NON consigliato. Fate molta attenzione se volete far affittare casa. E bisognerebbe fare attenzione anche a pubblicare questi articoli consigliando agenzie a cui va affidata la propria casa, senza aver provato il servizio. A parole sono tutti bravi, ma state molto attenti se scegliete Guesthero.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi ricevere più prenotazioni dirette?

Zero costi di attivazione. Zero commissioni. Zero obblighi. Prova Lodgify gratis per 7 giorni.