Advertisement

La differenza tra una casa vacanze profittevole e una che a malapena tira avanti per il rotto della cuffia di solito è determinata dal numero di prenotazioni fuori stagione che un immobile riesce ad attirare. Anche i più modesti siti di case vacanze riescono a racimolare prenotazioni durante la stagione di punta, ma il non plus ultra è un calendario completamente impegnato, anche nella stagione morta.

Date un’occhiata a questi sette importanti consigli e scoprite come si fa a incrementare le prenotazioni fuori stagione.

1. Identifica la bassa stagione

Come incoraggiare le prenotazioni fuori stagione sul sito di case vacanze 1

 

Ogni casa vacanze ha una stagione diversa, a causa del diverso tipo di richieste nella località in cui si trova. Così per uno chalet alpino si potranno considerare fuori stagione i caldi mesi estivi, mentra per una casa sulla spiaggia, i mesi invernali saranno i meno richiesti.

Come proprietario di alloggi per le vacanze, è compito tuo definire esattamente in quale periodo dell’anno cade la bassa stagione, e implementare conseguentemente le strategie di marketing per la stagione morta.

2. Adegua i prezzi alla bassa stagione

Come incoraggiare le prenotazioni fuori stagione sul sito di case vacanze 2

 

Secondo uno studio dell’agenzia GfK Public Affairs and Corporate Communications, il 41% of degli americani non intende godere di tutte le ferie pagate. Molti di loro giustificano la decisione con il fatto di non potersi permettere tutti quei giorni di vacanza. Se si praticano dei prezzi corretti, ci sono opportunità di mercato da sfruttare con persone che vorrebbero andare in vacanza e invece rinunciano.

Tenere le tariffe a un livello corretto per il periodo di bassa stagione può essere difficoltoso. Se hai già dei clienti interessati non è consigliabile abbassare drasticamente i prezzi nei weekend, ma prezzi troppo alti possono scoraggiare i clienti anche dal consultare il sito.

E allora, come si impostano le tariffe per la bassa stagione? Ricorda che quando stabilisci dei prezzi non devi affidarti solo all’intuito; comincia a osservare che cosa fa la concorrenza.

Vai a vedere cosa offrono i tuoi concorrenti spulciando i siti di annunci di case vacanze in cerca di immobili nella tua zona, o fai una rapida ricerca su Google e cerca case in affitto nelle vicinanze. Puoi anche consultare delle Agenzie di Viaggio Online per confrontare i costi per notte dei soggiorni in un hotel della zona in quel periodo dell’anno.

3. Abbassa il pernottamento minimo

Come incoraggiare le prenotazioni fuori stagione sul sito di case vacanze 3

 

Rendere più attraenti le prenotazioni nella stagione morta può tradursi in un’impennata di richieste, perciò sarà meglio abbassare il numero minimo di notti necessarie per effettuare una prenotazione.

In più, potresti scoprire che riesci a riempire più date nel calendario se proponi offerte a valore aggiunto come tre notti al prezzo di due, o una settimana intera al prezzo di quattro notti. Le offerte speciali sono un’ottima scusa per contattare vecchi clienti e per rispondere alle richieste che non si sono materializzate in prenotazioni. In fin dei conti, fare un affare piace a tutti!

4. Identifica i potenziali ospiti

Come incoraggiare le prenotazioni fuori stagione sul sito di case vacanze 4

 

Vai a vedere le basse stagioni scorse e cerca di definire demograficamente la tipologia di ospiti che hanno preferito una vacanza fuori stagione. Potresti scoprire che sono pensionati che vogliono sfuggire alle folle di turisti dei periodi di punta, coppie romantiche in cerca di un fine settimana da trascorrere in intimità o gruppi di adulti attivi che vogliono godersi uscite all’aperto senza dover fare i conti con la calura estiva (o la neve d’inverno!).

Una volta che avrai definito il tuo target di mercato per la bassa stagione, come fai a rendere appetibile la casa per quel tipo di ospiti? Pensaci: se disponi di una casa per famiglie con sei camere da letto è poco probabile che delle coppie la prenoteranno, avranno paura di pagare troppo per tutto quello spazio inutilizzato. Valuta l’idea di chiudere la maggior parte delle camere e riproporre la casa vacanze come un appartamento da una o due camere a un prezzo più indicato per il periodo.

5. Trova scuse alternative per ospitare turisti in bassa stagione

Come incoraggiare le prenotazioni fuori stagione sul sito di case vacanze 5

 

Se hai una casa vacanze in una località di mare e l’alta stagione è durante i mesi estivi. Trova altri incentivi per far scegliere il posto in inverno.

Vai a caccia di eventi locali, manifestazioni e attività – qui devi pensare in modo creativo! Non è che nella tua cittadina si tiene la migliore Oktoberfest fuori dalla Germania? Qualunque cosa venga fuori, puoi scommetterci che ci sarà qualcuno disposto a prenotare un soggiorno.

Metti al corrente i potenziali ospiti di tutte le cose entusiasmanti che avvengono vicino alla tua casa vacanze con una serie di email attentamente studiate, e misura l’interesse dei tuoi contatti postando commenti sui social network.

 

6. Aggiorna il sito della tua casa vacanze con delle foto di stagione

Come incoraggiare le prenotazioni fuori stagione sul sito di case vacanze 6

Promuovi le caratteristiche che potrebbero piacere alla tua clientela della bassa stagione. Pensa a immagini in esterno che mostrano la caduta delle foglie o una leggera spruzzata di neve, o a  foto d’interno che mostrano un accogliente fuoco di legna, candele alle spezie, un assortimento di libri e giochi da tavolo, una ghirlanda d’autunno appesa alla porta di casa o delle tazze di cioccolata che si scaldano su un fornello. Non scordarti di dotare le camere da letto di confortevoli piumini e di mettere sciarpe e cappelli all’ingresso.

7. Metti il bottone Prenota Adesso sul sito di case vacanze. Fare una prenotazione con Lodgify  è semplice quanto cliccare un bottone

7. Metti il bottone Prenota Adesso sul sito di case vacanze. Fare una prenotazione con Lodgify  è semplice quanto cliccare un bottone

Come incoraggiare le prenotazioni fuori stagione sul sito di case vacanze 7

Quando sarai riuscito a suscitare l’interesse per dei soggiorni fuori stagione nelle tue case vacanze, devi rendere ultra facile il processo di prenotazione! Troppo spesso l’interesse iniziale svanisce se gli ospiti devono richiedere le date disponibili o se devono aprire un altro sito per effettuare il pagamento.

Il software Lodgify per la gestione delle case vacanze, grazie anche al sistema di pagamento sicuro con protocollo SSL, è uno strumento di provata affidabilità per concludere le trattative e assicurare le prenotazioni. Puoi integrare con facilità il Widget per le prenotazioni Lodgify su qualsiasi sito di case vacanze – qualunque sia il fornitore di hosting – e cominciare così a raccogliere prenotazioni sul tuo sito.

Considerazioni finali: sii creativo e flessibile

Seguendo i nostri consigli comincerai presto ad avere prenotazioni in bassa stagione. Non dimenticare che il segreto per attrarre clienti in periodi di bassa stagione è essere creativi e flessibili: quali sono i servizi che riesci ad offrire che sono un’esclusiva tutta tua, e che nessun tuo concorrente riesce a fornire? Puoi sempre aggiornare le descrizioni dei tuoi immobili adattandole alla stagione in modo che riflettano in ogni momento ciò che i tuoi ospiti si aspettano di fare, vedere e provare!

Conosci altre tecniche per assicurarti prenotazioni in bassa stagione? Faccelo sapere lasciandoci un commento qui sotto!

Come ti è sembrato questo articolo?
Scrivi il primo commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *