Stai Leggendo
Contratto con Booking per i proprietari: tutto quello da sapere
contratto booking per proprietari

Contratto con Booking per i proprietari: tutto quello da sapere

Quando parliamo di contratto con Booking per i proprietari, potrebbero sorgere alcune incomprensioni. Esistono infatti due tipologie di contratti a cui proprietari potrebbero essere interessati se hanno una struttura o vogliono aprire un bed and breakfast: quello con Booking e quello con le persone che prenotano attraverso Booking.

Come potrai capire, parliamo di due tipologie di contratto Booking.com a cui dovrai prestare attenzione.

Il contratto che dovrai fare con Booking, riguarda l’adesione ai loro principi e linee guida. Dovrai assicurare a Booking che la tua struttura rispetta i loro standard e adotta principi compatibili al rispetto della loro comunità e integrità.

Parlando del contratto che dovrai fare con i tuoi inquilini, invece, questo governerà quello che i tuoi ospiti potranno fare nei limiti della legalità. Questo comporta l’uso delle diverse aree della casa, un inventario completo di quanto contenuto in essa, eventuali regole casa vacanze su feste, check-in e check-out.


Non vedi il modulo per scaricare il nostro contratto per casa vacanza? Clicca qui.

In questo articolo, però, andremo a parlare del primo dei due, ovvero il contratto con Booking per i proprietari.

Cos’è il contratto con Booking.com per i proprietari?

Come abbiamo detto, il contratto con Booking per i proprietari è un contratto che dovrai firmare obbligatoriamente se vuoi che la tua struttura venga pubblicata su Booking. Questo contratto è molto trasparente e permette a questa piattaforma di tenere alta la qualità dei suoi partner.

contratto booking com

Si tratta di un contratto che mira a mantenere un rapporto lavorativo trasparente e duraturo nel corso del tempo.

Nel contratto dovrai, per esempio, aderire al codice di condotta per i proprietari delle strutture, garantendo che lavorerai nella totale legalità ed entro i limiti imposti dalla tua partnership con Booking.

Essendo una delle società più serie del settore non c’è niente da temere al firmare questo contratto. Booking è un sito vacanze con una buona fama e sa bene che i proprietari di strutture sono la parte fondamentale del suo successo.

Quindi, se hai intenzione di aprire un affittacamere o pubblicare la tua proprietà su Booking, non preoccuparti.

Perché Booking fa firmare agli host un contratto con la piattaforma?

Booking è la piattaforma più grande al mondo per quanto riguarda la promozione di strutture vacanziere in tutto il mondo. Dato l’elevato numero di strutture presenti nel loro sito, circa 1.500.000, è normale che Booking voglia assicurarsi che i suoi partner seguano le regole.

Questo è alla base del Booking contratto e la ragione per cui, questo sito, necessita che i suoi partner firmino questo contratto prima che la loro richiesta di adesione a Booking venga approvata.

Altre clausole del Booking contratto

Il contratto con Booking.com prevede anche il costo e la disponibilità delle diverse camere di una struttura, in modo da avere qualsiasi cosa scritta. Questo serve a garantire trasparenza ed evitare problemi al momento della prenotazione di una struttura.

contratto con booking

Ovviamente queste informazioni possono essere modificate nel tempo, in modo da adattarsi al cambio stagionale e tanto altro ancora.

Vengono poi descritte le percentuali che Booking trattiene sulle diverse prenotazioni, in modo che i proprietari delle strutture le possano visualizzare quando necessario. Inoltre, sono disponibili una serie di clausole relative alla disponibilità e cambio di stato di una struttura.

Cosa tenere in mente del contratto Booking

Come citato dalla società stessa, Booking fornisce un servizio di prenotazione di camere d’albergo, appartamenti e affittacamere. L’azienda lavora come un intermediaria e garantisce che la domanda e offerta si incontrino.

Questo per farti capire i limiti in cui opererà il contratto che dovrai firmare con Booking. L’azienda non metterà mano ai prezzi che tu deciderai per la tua struttura, permettendoti di operare nel modo in cui credi.

Tu sarai tenuto a pagare le commissioni Booking sulle prenotazioni confermate e non rimborsabili, tutto qua. Il contratto farà da memorandum per queste tariffe, in modo da ricordare quali sono e metterle per iscritto.

Serve realmente un contratto con Booking?

Il problema di questi contratti è sempre lo stesso: non servono fino a quando non ne hai bisogno.

booking contratto

Il contratto con Booking ha una funzione principale, permettere a Booking di tutelarsi da qualsiasi cosa possa accadere. Con il numero esorbitante di partner con il quale lavora è logico che questo sito necessiti un contratto.

Parliamo, dopotutto, del sito numero uno della sua categoria. Un contratto di questo tipo, trasparente e legittimo, non ti preclude in nessun modo, permettendoti di operare legalmente ed essere riconosciuto come loro partner.

Domande frequenti

Per quanto riguarda il contratto Booking per proprietari, ci possono essere tante domande a riguardo. Ricorda che Booking ha una grossa community per i suoi partner, chiamata Partner Hub.

In questa sezione troverai la risposta a tantissime domande e potrai fare la tua domanda nel caso in cui non trovassi una risposta. Di seguito ecco le domande più frequenti al contratto con Booking.com per i proprietari.

Come cambiare intestazione contratto Booking?

Ogni volta che cambi il tuo indirizzo è importante che tu lo faccia sapere a Booking.com il prima possibile. Questo per non incappare in problemi che possano pregiudicare te o l’esperienza dei tuoi ospiti.

Per cambiare intestazione contratto Booking dovrai:

  1. Entrare nell’area Extranet
  2. Cliccare su Messaggi e Messaggi di Booking.com
  3. Cliccare su Vedi le opzioni di contratto
  4. Andare su Informazioni sulla struttura come argomento e poi selezionare Altro come argomento secondario
  5. Cliccare su Vedi le opzioni per contattarci e poi su Messaggio
  6. Nell’area Messaggio inserisci il motivo del cambio
  7. Caricare una prova di indirizzo cliccando su Allegato e Cerca file
  8. Cliccare su Invia messaggio

Come cambiare la titolarità di un contratto su Booking?

Cambiare la titolarità di un contratto Booking è un’evenienza che può essere richiesta nel caso di vendita di una proprietà. Per cambiare la titolarità del contratto dovrai seguire i seguenti passi:

  1. Entrare nell’area Extranet
  2. Cliccare su Messaggi e Messaggi di Booking.com
  3. Cliccare su Vedi le opzioni per contattarci e poi su Messaggio
  4. Andare su Cambio titolare come argomento e poi selezionare Altro come argomento secondario
  5. Nell’area Messaggio inserisci la data in cui il nuovo proprietario subentrerà, insieme al suo nome, cognome, indirizzo e-mail e numeri di telefono
  6. Cliccare su Invia messaggio

Come chiudere contratto con Booking?

In alcuni casi, qualche proprietario di strutture ricettive per un motivo o per l’altro, potrebbe trovarsi al voler chiudere una struttura su Booking. Nel caso in cui volessi farlo, ecco i passi da seguire:

  1. Entrare nell’area Extranet
  2. Cliccare su Messaggi e Messaggi di Booking.com
  3. Cliccare su Vedi le opzioni per contattarci e poi su Messaggio
  4. Andare su Account come argomento e poi selezionare Terminare contratto come argomento secondario
  5. Cliccare Terminare contratto e rispondi alle domande che seguono
  6. Spunta tutte le caselle per consentire la cancellazione del contratto
  7. Cliccare ancora su Terminare contratto
  8. Leggere i termini e condizioni della chiusura contratto con Booking
  9. Cliccare per l’ultima volta su Terminare contratto
  10. Leggere il messaggio di conferma e cliccare su Chiudi

Come disdire contratto Booking?

Per disdire il contratto con Booking dovrai semplicemente chiuderlo. Segui gli stessi passi riportati qua sopra per disdire il tuo contratto booking per proprietari in un paio di minuti. Non ti verrà chiesto altro.

contratto booking

Una buona alternativa a Booking potrebbe essere il creare un sito web per case vacanze, tutto tuo e senza contratti da firmare con siti di terze parti.

Come recedere il contratto con Booking?

Anche in questo caso, la risposta è la stessa che troverai qua sopra. Tutto potrà essere gestito facilmente dalla tua sezione Extranet, senza il bisogno di dover chiamare o consultare il servizio clienti.

Come modificare un contratto Booking?

Tutto dipende dal tipo di modifica che vuoi fare al tuo contratto. Potrai cambiare alcuni dati come l’assegnatario o l’indirizzo seguendo le risposte che abbiamo dato qua sopra, ma non potrai cambiare i termini stipulati con la piattaforma in quanto standard.

Come posso visualizzare il contratto con Booking?

Se vuoi vedere o scaricare il tuo contratto Booking.com per proprietari, dovrai seguire i pochi e semplici passi di seguito. Ricorda che potrai accedere al tuo contratto booking per proprietari tutte le volte che vorrai.

  1. Entrare nell’area Extranet
  2. Cliccare su Account in alto a destra
  3. Selezionare Contratti
  4. Adesso potrai richiedere una copia dei tuoi contratti via e-mail

Come pubblicare la mia struttura su Booking senza firmare il contratto?

No, non è possibile. Il contratto viene creato per ogni proprietario di strutture presente su Booking. Questa è una regola ferrea che sta molto a cuore a Booking e non è possibile evitare la firma di questo contratto.

Questo garantisce inoltre che i proprietari delle strutture lavorino in piena regola agli occhi dello stato, evitando che ci siano problemi di qualunque tipo per quanto riguarda le tasse o le leggi locali.

Se non vuoi firmare il contratto, ti consiglio di approfondire l’opzione dei software casa vacanze che potrebbero fare al caso tuo.

Come posso fare domande sul contratto con Booking?

Come abbiamo già discusso, Booking.com mette a disposizione una Partner Hub nella quale gli utenti si scambiano e rispondono a domande comuni. Si tratta di una bella sezione nella quale trovare la risposta alle domande più comuni e richiedere l’aiuto di proprietari con esperienza.

Dopotutto, come dimostrato anche da Google, le comunità fanno spesso un fantastico lavoro laddove il supporto potrebbe tardare nel dare risposta. Se hai qualche domanda che non ha trovato risposta in questo articolo, ti consiglio di cominciare da lì.


Non vedi il modulo per scaricare il nostro contratto per casa vacanza? Clicca qui.

What do you think about this article?

5/5 - (1 vote)
Mostra Commenti (0)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ready to take more direct bookings?

No set up fees, no credit card details, no obligation. Try Lodgify free for 7 days.