Lettura:
Come fare foto professionali della tua casa vacanze
how to take professional photos

Come fare foto professionali della tua casa vacanze

Con una quantità di viaggiatori che prenotano l’alloggio online, i proprietari di case vacanze devono capire come fare fotografie professionali per mostrare accuratamente la loro proprietà e i servizi che offrono.

Le foto delle case per le vacanze sono importanti quanto la descrizione dell’annuncio e possono creare o distruggere future opportunità di prenotazione. Sono gli elementi fondamentali per persuadere gli ospiti che la tua casa è giusta per loro. Per questo motivo è essenziale che tu investa del tempo (e il denaro necessario) per studiarci sopra.

Consigliamo sempre di assumere un fotografo di case vacanze per scattare foto della tua proprietà. Anche se il costo può essere alto, all’inizio, coprirai facilmente l’investimento con l’aumento delle prenotazioni.

Per aiutarti, abbiamo creato una guida gratuita alla fotografia per case vacanze. Prima che tu te ne accorga, il tuo annuncio e il tuo sito web saranno di prima qualità e avrai un flusso di nuovi clienti che v i si riverseranno. 

Consigli su come fare delle foto ideali della casa vacanze

Di’ addio alle foto sfocate, sovraesposte e noiose per la tua casa vacanze! Siamo nel 2021 e le immagini sono dappertutto. Sta’ in testa a tutti con questi 11 suggerimenti:

1. Pulizia, per prima cosa

Prima di tutto – prima di scattare qualsiasi foto – è necessario fare una pulizia profonda della tua proprietà. Questo include la pulizia di tutte le superfici, i pavimenti, gli elettrodomestici della cucina, la sostituzione di asciugamani e lenzuola, ecc. Ogni cosa dovrebbe essere perfetta e intatta, come i quadri incorniciati e le tende.

Per l’esterno, rimuovere dalle aree esterne tutte le foglie cadute o i rami, tagliare i cespugli e falciare il prato. Non dimenticare di pulire anche i mobili esterni.

foto professionali della tua casa vacanza

Per istruzioni più dettagliate su come pulire la casa vacanza, ecco un elenco scaricabile per fare le pulizie come si deve.

Devi assicurarti che le foto trasmettano esattamente ciò che gli affittuari vedranno al loro arrivo: una proprietà scintillante e pulita. 

Se gli elettrodomestici, i mobili o i servizi sembrano rotti o obsoleti, potrebbe essere il momento di rinnovare la tua proprietà.

2. Usa una fotocamera ad alta risoluzione

Quando si scattano foto della proprietà è meglio usare una macchina fotografica di buona qualità e ad alta definizione. Questo eviterà che le foto siano pixelate, quando andrai ad inserirle sul sito web della tua casa vacanze o su altre OTA.

Per evitare foto sfocate puoi usare un treppiede, testando poi le diverse impostazioni della macchina fotografica per ottenere i risultati migliori.

Le fotocamere ad alta risoluzione hanno impostazioni specifiche che ti permettono di scattare in interni, poiché  potrai controllare subito l’illuminazione con la velocità e l’apertura dell’otturatore. Inoltre, queste fotocamere hanno obiettivi con zoom ottico che sono super facili da usare.

3. Prova inquadrature diverse

Gli ospiti vogliono sapere esattamente dove alloggeranno, ecco perché devi mostrare ai tuoi visitatori che la casa è bella come dici. Scattando più foto della stessa stanza da diverse angolazioni puoi mostrare tutto quello che c’è nella casa che affitti.

Trasformalo in un vero e proprio servizio fotografico. Potrai sempre riguardare le foto, selezionando quelle migliori per fornire l’immagine perfetta della tua attività. In questo modo risparmierai tempo perché non dovrai rifare quelle eventualmente mancanti.

Se nella tua casa vacanze c’è una piscina, potresti anche fotografarla sott’acqua con una GoPro.

Fotografia di case vacanza

4. Utilizza la luce a tuo vantaggio

Approfitta della luce per far sì che le tue foto non solo sembrino professionali ma anche luminose. Per farlo, apri le tende e accendi tutte le luci. Accertati che l’illuminazione sia simile e costante in tutte le stanze. Per i migliori risultati, fai le foto durante il giorno, anche con la luce naturale.

Se hai messo delle lucine in una delle stanze, aspetta finché non fa buio, poi spegni tutte le luci e fa’ la foto solo con le lucine accese. Farà sembrare la tua casa vacanze affascinante e magica.

Attenzione a evitare i riflessi di finestre e specchi, e attenzione a non entrare nelle foto. Evita di usare il flash, perché interferirà con la luce naturale.

5. Aspetta il tempo ideale

Proprio come si deve aspettare la luce naturale per fare le foto, si consiglia di attendere il tempo ideale per fare gli scatti. Se il tempo è grigio, piovoso e nuvoloso, l’atmosfera non attirerà i potenziali ospiti. Piuttosto, è probabile che dia loro un’immagine negativa della tua proprietà. Quando fuori c’è il sole, invece, gli ospiti percepiranno subito il calore e la sensazione della vacanza.

Il bel tempo tende a migliorare anche l’interno della proprietà, perché il sole metterà in risalto i mobili e renderà le stanze più naturalmente luminose.

Fotografia di affitto per le vacanze

Se hai una proprietà da affittare tipo cottage o bungalow in una zona dove c’è la neve, usala a tuo vantaggio! Aspetta che la neve si accumuli all’esterno e poi vai vai vai! È il sistema migliore per vendere l’esperienza intima e nevosa che i visitatori non vedono l’ora di fare.

Non dimenticare che gli ospiti vedranno nelle foto anche il tempo che c’è all’esterno, attraverso le finestre.

6. Fai le foto secondo le vacanze

Esibisci la tua proprietà per tutto l’anno, secondo le festività più popolari e più importanti. Per Natale, fai foto degli addobbi festivi, mostrando di preferenza divani pieni di coperte e un piccolo dono come un cestino di cioccolatini. Non dimenticare di includere l’albero di Natale e la neve, se ci fosse!

Questo ti porterà più prenotazioni nel lungo termine, perché gli ospiti che fanno ricerche presto, in primavera, potranno vedere una foto del Natale nella tua casa vacanze. Se ne ricorderanno e torneranno a prenotare quando il Natale si avvicinerà. Usa la stessa tecnica per Pasqua, San Valentino e anche Halloween, se vuoi.

Fa’ anche foto diverse per le diverse stagioni. Ad esempio, durante l’autunno o l’inverno, pensa a immagini in esterno che mostrino un tappeto di foglie dorate o una spolverata di neve. Dentro casa, metti in risalto un bel camino acceso, le candele profumate e un’ampia scelta di giochi da tavolo e libri.

Per l’estate, focalizzati sul giardino con le piante, i fiori, gli alberi. Includi nelle foto anche barbecue, tavolo, sedie e divanetto e qualsiasi altro comfort da esterno.

7. Modifica le foto

Quando avrai fatto le foto, sarà il momento di modificarle. Non è necessario essere un conoscitore di Photoshop, puoi facilmente modificare le foto sul tuo pc senza dover comprare un software.

Il modo migliore per iniziare è giocare sulla luminosità, abbassando le ombre e aumentando leggermente i punti focali. Giocaci un po’ e vedi cosa ti piace di più. Puoi anche semplicemente cliccare su “migliora”, che fa tutto il lavoro al posto tuo.

Ricorda di essere coerente con le modifiche: non puoi modificare una foto in modo completamente diverso dalle altre. Lo stesso dicasi per la saturazione: non esagerare! Potrebbe rendere le foto innaturali e false.

Si consiglia anche di evitare i filtri: dovrai rappresentare la tua proprietà il più naturalmente possibile. Altrimenti potrebbe sembrare che tu voglia nascondere qualcosa, e questo potrebbe ritorcertisi contro.

8. Metti in mostra i tuoi comfort più importanti

Guarda la tua attuale galleria di foto e chiediti se le foto della tua casa vacanze rappresentano ancora bene la tua proprietà. Se hai aggiunto servizi, comfort, o anche se hai cambiato lo schema colori di una delle tue camere più importanti, è il momento di aggiungere delle foto che illustrino i cambiamenti apportati.

Se comprendi dei plus come bagno doccia, sapone, capsule per il caffè o tè, fa’ una foto e includili nell’annuncio. I potenziali ospiti devono visualizzare cosa offri. Non sei certo di cos’altro includere? Guardati in giro, controlla cosa offre la concorrenza. E mettiti nei panni dei viaggiatori: cosa vorresti trovare, tu? 

Ricordati di liberarti degli articoli meno attraenti, come il bidone dell’immondizia e i prodotti per la pulizia.

Fotografia di case vacanza

9. Chiama un fotografo professionista

Cerca un fotografo che possibilmente abbia esperienza nella fotografia d’interni e nell’architettura. Il fotografo deve capire che non stai pubblicizzando una proprietà bensì un’esperienza.

Questo investimento avrà un ritorno eccellente. Anche se hai già tutto prenotato, le foto professionali ti permetteranno di alzare i prezzi. I viaggiatori vedranno che hai investito nella proprietà e saranno pronti a pagare di più, perché il tuo investimento mostra quanto ti curi degli ospiti. 

10. Chiama un fotografo amatoriale

Potresti non essere pronto a investire in un fotografo professionale, ma non lasciare che questo ti impedisca di migliorare le tue immagini prima possibile. Un amatore probabilmente dovrà ancora imparare molto delle composizioni di interni di una casa vacanze e come comunicare con te in modo efficace, così abbi pazienza mentre gli spieghi qual è la tua visione e cosa vorresti che le immagini comunicassero. 

11. Bilancia emozioni e fatti

Le emozioni vendono. Se le tue foto non suscitano emozioni, se non invitano un viaggiatore a venire da te, prova di nuovo.

Avrai bisogno di uno scatto “eroico”, di un’immagine che faccia dire al viaggiatore: “Oh, come vorrei essere là, proprio ora!” Queste sono le foto che all’istante ti trasportano in una pacifica notte di sonno, in una serata sognante vicino al caminetto o in un’esaltante nuotata in piscina.

Fotografia di case vacanza

Fa’ attenzione, non tutte le foto dovranno essere emotive. In effetti, la maggior parte dovrà essere fattuale. Queste fotografie mostreranno le TV nelle camere, la dimensione e la posizione dei letti, gli elettrodomestici della cucina, il recinto attorno alla piscina e lo spazio riservato al parcheggio.

Lo scopo è ottenere il giusto equilibrio includendo entrambi i tipi di foto: le emozioni vendono, i fatti giustificano.

Raddoppiare le prenotazioni con le fotografie alla tua casa vacanze

Non è un segreto che le fotografie alla tua casa vacanze possano raddoppiare le prenotazioni… se fatte bene! Sei ancora dubbioso in merito al loro impatto? Abbiamo stilato alcune ragioni per cui dovresti investire tempo e denaro nel fare delle fotografie grandiose:

Ottime fotografie della casa vacanze aumentano la fiducia del viaggiatore

Il vecchio cliché che un’immagine vale più di mille parole è vera. In effetti, potresti raddoppiare il numero di parole che descrivono la tua proprietà nei più piccoli dettagli, ma è improbabile che i viaggiatori (e soprattutto i millennial) le prendano per oro colato, se non ci sono foto a sostenere le tue affermazioni.

Quello che il cliché non coglie è che c’è un’enorme differenza tra una foto che è solamente ok e una foto grandiosa. Le foto ok dimostrano che la tua casa vacanze esiste, Le foto grandiose vanno al di là: aiutano gli ospiti a figurarsi come sarebbe vivere quell’esperienza.

Le foto professionali rivelano se la casa è calda e invitante o fredda e moderna. Stabiliscono che la casa è effettivamente spaziosa e ha molta luce naturale. Catturano la vista della spiaggia che si può vedere attraverso le finestre della sala da pranzo, e che hai menzionato nella descrizione della proprietà.

Le foto di alta qualità migliorano l’aspetto della tua casa vacanze

Detto in parole povere: le foto grandiose catturano i dettagli, e questi fanno emergere la tua proprietà in affitto sulle concorrenti, poiché mostrano quei tocchi speciali per cui gli ospiti vorranno prenotare da te piuttosto che da un’altro nella stessa zona. Forniranno agli ospiti un’idea chiara non solo dell’aspetto, ma anche della sensazione che dà la tua casa vacanze.

Fotografie di case di vacanza

Le foto grandiose mostrano che sei un professionista

Foto di alta qualità della tua casa vacanza non creano solo un’immagine più attraente della tua casa, dicono anche qualcosa di te come proprietario. Dimostrano che hai investito nella proprietà e che ti sei dedicato alla creazione di un qualcosa che possa dare un’esperienza incredibile ai tuoi ospiti… iniziando con la primissima impressione che avranno della tua proprietà.

Quando gli ospiti vedranno foto impeccabili della tua casa, capiranno immediatamente alcune cose:

  • Hai la massima cura della tua casa vacanze
  • Hai spazi accoglienti e bei mobili
  • Hai una casa pulitissima e pronta ad accogliere gli ospiti

Per non menzionare il fatto che, più bella appare la tua proprietà, più alta sarà l’asticella per la buona educazione degli ospiti. Quando gli ospiti si rendono conto che tieni la casa pulita e ben organizzata, avranno un’idea migliore di come dovranno lasciarla alla fine della loro permanenza.

Considera il contrario: se le tue foto sono sgranate o scure, gli ospiti potrebbero pensare che, allo stesso modo, non ti prendi cura della casa. Potrebbero non avere un’immagine chiara (il gioco di parole è voluto) di come la proprietà apparirà al loro arrivo, né di come dovrebbe essere al momento del check out.

Le tue foto dicono moltissimo di come gestisci l’attività nella tua casa, e di come di aspetti che i tuoi ospiti la trattino di rimando.

Cosa togliere

Sei hai solo poche foto, o le tue foto non ritraggono alla perfezione la casa vacanze, questo può portare a una mancata conversione degli ospiti. Ricorda che la tua attività di affitti per le vacanze si basa sulle foto. Per quale motivo dovresti avere una proprietà fantastica se poi gli ospiti non possono vederne l’aspetto?

Metti più foto possibile sul sito e su altri siti di annunci, e accertati che le immagini siano professionali e mostrino tutti i comfort e i servizi che la casa mette a disposizione. Più è meglio! Non dimenticare di aggiornare regolarmente le foto e le descrizioni sugli annunci, in modo che siano coerenti con quanto offerto ai potenziali ospiti.

Vuoi ricevere più prenotazioni dirette?

Zero costi di attivazione. Zero commissioni. Zero obblighi. Prova Lodgify gratis per 7 giorni.