Stai Leggendo
Otto modi per aumentare le prenotazioni per le vacanze di Natale
Cómo preparar un alquiler vacacional para Navidad

Otto modi per aumentare le prenotazioni per le vacanze di Natale

Anche quest’anno ci stiamo avvicinando a uno degli appuntamenti più attesi da molti: il momento di celebrare le festività natalizie e di trascorrere bei momenti con la famiglia e gli amici.

Se siete proprietari o gestori di case vacanza, questo è un periodo positivo anche per voi: una gradita tregua nel bel mezzo della bassa stagione, di cui potete approfittare sia che il vostro alloggio si trovi in una zona calda o in una più tipicamente natalizia.

Detto questo, se volete approfittare al massimo delle festività, dovrete fare un po’ la vostra parte. Probabilmente vorrete creare un’atmosfera festosa e natalizia per i vostri ospiti, ma come farlo con gusto e senza cadere nel pacchiano?


Con questo articolo, naturalmente! Continuate a leggere per scoprire i nostri otto migliori consigli per incrementare le vostre prenotazioni per le vacanze questo Natale.

1. Adattare l’arredamento

Il nostro consiglio numero uno è forse il più ovvio.

A meno che non vogliate attirare il tipo di persone che odiano l’atmosfera natalizia, è meglio apportare modifiche alle decorazioni della casa vacanze per farlo entrare almeno un po’ nello spirito della stagione.

L’ideale sarebbe iniziare a pianificare le decorazioni a fine Novembre o all’inizio di dicembre. Il momento migliore per apportare modifiche? Il lungo fine settimana dell’immacolata, ovvero intorno all’8 Dicembre.

Airbnb decoración Navidad

I fili di luci bianche sono un’opzione moderna ed elegante che può essere collocata sia all’interno che all’esterno della proprietà, conferendole un tocco caldo ma discreto.

D’altra parte, l’albero di Natale è un must. Non è necessario che sia gigantesco; spesso la cosa più sicura è sceglierne uno piccolo. Se siete in dubbio sul colore, scegliete il classico ed evitate i colori accesi come il rosso o l’oro.

Altre opzioni: una composizione natalizia sul tavolo del soggiorno, una ghirlanda decorativa sulla porta d’ingresso o, se avete un camino, delle calze appese. È tutto troppo anglosassone per voi? Provate con un bel presepe e spiegate la tradizione Italica.

2. Cambiare i tessuti

Altrettanto importanti sono i tessuti dell’alloggio: coperte, piumoni, tende…

Se la vostra proprietà si trova in un luogo dove a Natale fa “freddo”, è opportuno cambiare questi elementi con altri più spessi, non solo per il freddo, ma soprattutto per il calore che forniscono a livello psicologico.

A proposito di piumoni, perché non approfittarne e sostituire i copri piumoni con quelli che si abbinano alle nuove decorazioni natalizie? Si tratta di una modifica relativamente poco costosa che può dare un aspetto completamente nuovo e diverso alle camere da letto del vostro alloggio.

3. Adattare il kit di benvenuto

Al giorno d’oggi, offrire un kit di benvenuto casa vacanze è una pratica sempre più diffusa, soprattutto tra gli alloggi “premium”. Se non lo fate già nella vostra azienda, questo Natale potrebbe essere il momento perfetto per iniziare a farlo.

In genere, questi kit includono articoli da toilette, come shampoo, gel doccia o pantofole, o prodotti alimentari, come caffè, zucchero o tè. Tuttavia, durante le festività natalizie è meglio concentrarsi su piccoli accorgimenti che celebrano lo spirito della stagione.

Chocolate caliente Navidad

Una possibilità è quella di accogliere gli ospiti con una cioccolata calda, soprattutto se fuori fa freddo, ma anche una bottiglia di sidro o una selezione di dolcetti natalizi sono cavalli vincenti.

Volete essere ancora più generosi? Lavorate con negozi locali e create un piccolo cesto con i loro articoli; è un vantaggio per tutti. Voi apparirete come un host di prim’ordine a un prezzo ridotto, mentre i vostri fornitori guadagneranno visibilità e potenziali clienti.

Se le materie prime sono buone, non è affatto escluso che i vostri ospiti decidano di comprarne altre da portare a casa.

4. Offrite un “pacchetto natalizio”

Avete notato che, quando guardate un articolo su Amazon, sotto di esso compare sempre una sezione chiamata “Anche altri clienti hanno comprato”? Questo è niente di più e niente di meno che un esempio di upselling, ed è una tecnica che potete utilizzare anche nella vostra casa vacanza.

Dopotutto, non è sufficiente offrire un alloggio puro e semplice! Se avete una pagina web propria, potete approfittare del checkout per mostrare prodotti complementari o proporre di trasformare il soggiorno in un “pacchetto natalizio“, che può includere elementi quali:

  • Attività a tema natalizio, come uno spettacolo locale.
  • Bottiglie di champagne, cava o vino.
  • Cena in un ristorante locale.
  • Consegna della colazione al vostro alloggio la mattina di Natale.
  • Visite guidate dell’area.

5. Tenete d’occhio i prezzi!

Le vacanze di Natale sono un’occasione d’oro per la vostra attività, ma dovete sapere come rendere la vostra struttura ricettiva attraente in questo periodo dell’anno, anche a livello economico. Siete tra quelli che fissano un prezzo e non lo cambiano mai? È un errore.

Costi arredare casa vacanza

Se la vostra struttura ricettiva si trova in una posizione interessante per il Natale, non è assurdo aumentare i prezzi di conseguenza per le date più popolari, come la vigilia di Natale, Capodanno e, in misura minore, l’Epifania.

Allo stesso modo, ci sono periodi intermedi che sono naturalmente meno attraenti. Se volete avere ospiti nella vostra struttura in quei giorni, dovrete abbassare le vostre tariffe di conseguenza.

Per saperne di più, consultare la nostra guida sulle guide per case vacanze.

6. Controllare il regolamento della casa

Il Natale è un periodo pericoloso per quanto riguarda le feste illegali, e per alcuni la tentazione di affittare un Airbnb per non dover pulire dopo il Capodanno è grande. Tuttavia, non è necessario che vogliate fare baccano nella vostra proprietà.

Assicuratevi di aver aggiornato le norme e regole delle case vacanze prima di accettare prenotazioni per le vacanze, in modo che i vostri potenziali ospiti sappiano cosa aspettarsi.

Gli ospiti che creano problemi sono una minoranza, ma se non volete correre il rischio, fate loro firmare il regolamento prima di soggiornare nella vostra proprietà ed eviterete spiacevoli inconvenienti per la notte di Capodanno.

7. Rinnovate la vostra presenza online

Probabilmente il vostro alloggio è pubblicizzato su piattaforme di affitto case vacanze, oltre al vostro sito web.

Página web alquiler vacacional Navidad

In ogni caso, come farete a implementare tutti i cambiamenti di cui abbiamo parlato e a non rifletterli nelle vostre inserzioni? Assicuratevi di rinnovare i titoli e le descrizioni su tutte le piattaforme, evidenziando quanto la vostra struttura sia adatta ai soggiorni natalizi.

Un altro must: sostituite le foto utilizzate per la stagione estiva con immagini che riflettono il nuovo arredamento della vostra proprietà e mostrino le attrezzature più attraenti per il Natale, come un camino, un grande televisore o addirittura una vasca idromassaggio esterna.

Se avete un un sito web per la vostra casa vacanze, le possibilità sono quasi infinite. Potreste anche aggiungere al vostro logo un berretto di Babbo Natale o neve che cade sullo schermo!

8. Inviare una newsletter a tema

Il Natale è una scusa perfetta per inviare un’e-mail personalizzata al vostro database di clienti che hanno soggiornato presso di voi in passato.

Potete cogliere l’occasione per mettere in evidenza le iniziative natalizie che avete realizzato nella vostra casa vacanze e ricordare loro quanto sia stato bello il soggiorno nella vostra proprietà. Chissà… Forse li convincerete a tornare quest’anno!

Soprattutto, assicuratevi di includere nella newsletter:

  • Un augurio di Natale speciale.
  • Foto aggiornate con la nuova decorazione.
  • Un piccolo sconto come ricompensa per la loro fedeltà.
  • Alcune informazioni sul “pacchetto di Natale”.

Conclusione

Il Natale può anche essere nel bel mezzo della bassa stagione, ma se lavorate sodo e sapete come sfruttarla al meglio, avete il potenziale per aumentare in modo sostanziale le entrate e le prenotazioni della vostra struttura ricettiva.

Seguite questi otto consigli e, sia che la vostra proprietà si trovi in Sicilia o nei Alpi, sarete sicuri di avere successo durante queste date speciali.

Vi è piaciuto questo articolo e abbiamo tralasciato qualcosa? Fateci sapere nei commenti.


What do you think about this article?

4.7/5 - (4 votes)
Mostra Commenti (0)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ready to take more direct bookings?

No set up fees, no credit card details, no obligation. Try Lodgify free for 7 days.