Lettura:
9 Tipi di contenuto per il sito della tua casa vacanze: effetto “wow” garantito
vacation rental website

9 Tipi di contenuto per il sito della tua casa vacanze: effetto “wow” garantito

Nella maggior parte dei casi, il sito web della tua casa vacanze sarà il primo posto in cui gli ospiti conosceranno la tua proprietà e il tuo brand. È qui che potranno sfogliare la galleria di immagini in cui viene mostrato ciò che la tua casa ha da offrire, ed è anche il luogo in cui conosceranno i sevizi che offri (e quelli che non offri!). Infine, è proprio sul tuo sito web che i visitatori interessati decideranno se prenotare o meno.


Esistono molti modi per trasformare i visitatori del tuo sito web in prenotazioni, ma qual è il luogo più ovvio in cui iniziare questo processo di conversione? Ottimizzare il contenuto del tuo sito web di case vacanze vuol dire fornire ai tuoi ospiti esattamente ciò che si aspettano di leggere, e molto di più!

Abbiamo identificato un insieme di contenuti che è opportuno conoscere al fine di generare un effetto “wow” nei tuoi futuri ospiti e assicurarti le loro prenotazioni.

1. Descrizione della casa vacanze impattante

Lo scopo principale della descrizione della tua proprietà è quello di sedurre potenziali visitatori ed infondere loro entusiasmo all’idea di soggiornare presso la tua casa. Dal momento che ogni proprietà è diversa dalle altre, anche le descrizioni dovrebbero esserlo. Copywriters esperti del settore, Guest Hook, ci dicono che non esiste una risposta unica e sempre valida su “come creare la descrizione perfetta”. Tuttavia, seppur non esista una ricetta segreta per scrivere una descrizione vincente, puoi concentrarti sui tuoi punti di forza, al fine di far conoscere agli ospiti la versione più autentica della tua casa.

La descrizione ti aiuterà in termini di fiducia e credibilità e permetterà agli ospiti di avere un’dea più chiara della loro vacanza. Pertanto, non temere di lasciar trapelare la tua personalità. Aggiungi una spolverata del tuo senso dell’umore o qualche aneddoto più personale che faccia sentire i viaggiatori a casa ancor prima di aver prenotato.

2. Autenticità nella sezione “chi siamo”

Proprio come per la descrizione, è molto importante che la sezione “chi siamo” del tuo sito web possa essere d’aiuto agli ospiti per farli sentire più vicini a te e far loro comprendere gli aspetti essenziali della tua attività. Questa parte, inoltre, può fungere da elemento chiave per convincere i viaggiatori indecisi tra un paio di proprietà. Dedicare il giusto spazio alla tua personale introduzione, suggerirà agli ospiti che hai davvero a cuore la tua attività e le tipologie di ospiti che accogli.

Oltre a questo, assicurati di evidenziare nella tua biografia eventuali iniziative che coinvolgano la tua attività, come ad esempio progetti a favore del turismo sostenibile.

3. Guida ai tesori nascosti della zona

Certamente chiunque può cercare su Google “cose da fare a [Roma, Bologna, Firenze, ecc.]” e stilare un programma di attività a cui dedicarsi durante il soggiorno. Di fatti, avranno sicuramente scelto una determinata destinazione sulla base di ciò che hanno sentito a proposito della zona. Tuttavia, ciò a cui, di sicuro, non hanno accesso, o non ancora, sono i suggerimenti e le “chicche” che solo gli autoctoni possono conoscere. E qui entri in gioco tu.

Preparando una guida ai tesori nascosti della tua area, fuori dai circuiti più conosciuti, e magari inserendo ristoranti frequentati solo da gente del posto, ti sarai assicurato parecchi punti extra con i tuoi potenziali ospiti. E come bonus aggiuntivo, questo farà di te un esperto della zona di cui i viaggiatori vorranno seguire le raccomandazioni.

4. Indicazioni accurate

Anche se la tua proprietà si trova in una destinazione famosa, o facile da raggiungere da aeroporti e stazioni, fornisci agli ospiti indicazioni dettagliate circa le principali opzioni di trasporto. Conoscere questo genere di informazioni in anticipo risponde a domande frequenti dei viaggiatori come “quanto impiegheremo ad arrivare alla casa?”, e potrebbero influenzare in maniera decisiva la riserva.

5. Elenco dei posti in cui acquistare prodotti locali

Un altro modo per lasciare il segno, ancor prima che gli ospiti abbiano effettuato il check-in, è creare un piccolo elenco di luoghi in cui possano acquistare i prodotti locali che troveranno in casa.

Esempio di A.C. Thomas House

L’elenco può includere qualsiasi categoria: fornitori di mobili indipendenti, fabbricanti di sapone artigianale, dove trovare specialità regionali. Dai un’occhiata all’esempio qui sopra di AC Thomas House, un b&b situato in Indiana (USA). La prova che si tratti di un ottima casa vacanze, si ha quando gli ospiti che vanno via vorrebbero poter comprare qualcosa che hanno visto, assaggiato, annusato per portarla via con sé.

6. Partnership per offerte esclusive

Sviluppare partnership e collaborazioni col altre attività presenti nella tua comunità, è un importante tattica all’interno della strategia di marketing di ogni casa vacanze. Non solo aiuta la crescita in termini di profitti e il consolidamento del senso di appartenenza alla comunità, ma migliora anche l’esperienza che offri ai tuoi ospiti.

Quindi, mostra tutte le offerte speciali a cui gli ospiti possono avere accesso sul tuo sito web. Questo li supporterà nella pianificazione del loro viaggio e nell’ottenere il massimo dalle esclusive opportunità incluse nell’affitto della tua casa. Potrebbe trattarsi di uno sconto per una colazione o una cena, di pass speciali per una delle attrazioni locali, o anche di una guida per un tour privato alla scoperta del territorio.

7. Recensioni oneste

Alcune ricerche mostrano che più di tre viaggiatori su quattro controllano le recensioni di hotel e sistemazioni alternative prima di prenotare. Ne consegue l’importanza cruciale di avere sul tuo sito recensioni reali, di modo che chi gli interessati possano leggere le esperienze altrui. Questa è una parte del tuo sito che necessita di costante e regolare aggiornamento. Un ospite che desidera prenotare si sentirebbe dubbioso se l’ultima recensione risalisse a tre anni prima! Anche se si spera sempre di ricevere solo recensioni positive, averne una negativa non è la fine del mondo se sai come gestirla e rispondere con professionalità e tranquillità.

8. Contenuto creativo

In qualunque parte del mondo si trovi la tua casa vacanze, è davvero improbabile che tu non debba competere per accaparrarti le prenotazioni. Ecco perché, al fine di distinguerti dalle altre proprietà della tua zona, avrai bisogno della giusta dose di creatività sul tuo sito web.

Esempio creativo di Ersfjord Mountain Cottage

Potresti farlo rendendo divertenti le informazioni di contatto, come hanno fatto i proprietari di Ersfjord Mountain Cottage, o qualsiasi informazione chiave sulla tua homepage. Qualunque sia lo stile del tuo sito, esistono infiniti modi per presentare il tuo contenuto mantenendolo originale!

9. Focus sulle famiglie

Secondo Airbnb, le famiglie preferiscono le case vacanze perché “solitamente offrono più spazio ad un budget ragionevole, e servizi come cucina e spazi comuni di cui le famiglie hanno bisogno quando sono in viaggio”. Di conseguenza, indirizzare il tuo contenuto a questo enorme target di mercato, può aiutarti ad attirare più famiglie e ad aumentare il numero di prenotazioni.

Promuovere il carattere family-friendly della tua proprietà, ti da la possibilità di mettere in rilievo diverse opzioni e attività per bambini disponibili sia nella tua casa che in zona; il che eviterà mal di testa ai genitori e gli permetterà di dedicarsi anticipatamente all’itinerario di viaggio.

Il contenuto sta diventando sempre di più una parte significativa dei siti di viaggi. Oltre a far perdere la testa ai tuoi ospiti per la tua casa, il contenuto può aiutare il tuo sito a posizionarsi tra i migliori risultati di ricerca su Google, può migliorare il tasso di conversione attraverso le risposte alle domande frequenti (FAQ), e può essere un valido supporto per comunicare la personalità del tuo brand ai potenziali ospiti.

Vuoi ricevere più prenotazioni dirette?

Zero costi di attivazione. Zero commissioni. Zero obblighi. Prova Lodgify gratis per 7 giorni.

Altre storie
Nuovo Template per i Siti di Case Vacanze e Sistema di Prenotazioni Completamente Rivisitato